Google Nexus One: ecco il primo hands-on esclusivo da parte di Engadget! [Video]

Vista l’imminente rilascio, da parte del colosso di Mountain View, del nuovo dispositivo Nexus One, il noto sito Engadget è riuscito ad accaparrarsi un dispositivo in anteprima per l’unboxing ed un video che ne spiega le varie caratteristiche.

Cominciamo subito con il ricapitolare le varie caratteristiche che lo compongono: il dispositivo, infatti, monterà ben 512MB di RAM, il doppio rispetto a quella presente attualmente sul nuovo iPhone 3GS. La fotocamera presenterà un sensore ottico da 5MPX complessivo di autofocus e zoom digitale 2x. Avrà un piccolo flash e, naturalmente, avremo la possibilità di geotaggare le nostre foto grazie all’A-GPS presente. Molto importante è anche lo schermo da ben 3.7? WVGA AMOLED, avente molto probabilmente un contrasto molto elevato ed un tempo di risposta molto basso.

Secondo le impressioni dei ragazzi di Engadget il telefono è molto sottile (un po’ di più dell’iPhone), è elegante, molto comodo da tenere in mano e si infila comodamente in tasca. Il sistema si presenta molto più veloce e performante di un qualsiasi altro dispositivo avente come sistema operativo Android. Ancora alcuni comportamenti che lo rendono scattoso in alcune situazioni ma è comprensibile.

Sicuramente Google ha ben pensato di apportare qualche miglioria al sistema, rendendolo molto più veloce e diretto nell’uso di specifiche funzioni. Tra le tante vediamo sicuramente il totale rinnovamento dell’interfaccia grafica generale che rende la nuova versione di Android, 2.1, davvero eccezionale.

Non ci resta che invitarvi a guardare la galleria fotografica, sempre ad opera dei ragazzi di Engadget, cliccando qui e, non appena avremo novità a riguardo, sarete avvisati tramite un nuovo articolo.

Via | Engadget

Vista l’imminente rilascio, da parte del colosso di Mountain View, del nuovo dispositivo Nexus One, il noto sito Engadget è…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: