Il CEO di Apple Tim Cook riceve $3.6 milioni dalla vendita di 30.000 azioni

Una “piccola” parte di circa 30.000 azioni Apple sono state vendute dall’ amministratore delegato Tim Cook questa settimana, come parte di un piano di trading programmato,  ricevendo un totale di $3.6 milioni.

Un deposito presso la US Securities and Exchanges Commission rivela che Cook ha eseguito tre operazioni nei giorni successivi il taglio dei bonus derivati dal mancato raggiungimento degli obiettivi aziendali. Dal 17 gennaio al 19 gennaio sono state vendute 10.000 azioni, con un prezzo quota individuale di $ 120 ricavando su ciascuna transazione $1.2 milioni.

Dopo le tre operazioni, Cook possiede ancora 1.009.809 azioni, con un valore attuale al di sopra di $121.000.000.

La piccola vendita di azioni avviene poco dopo che i dirigenti hanno subito un taglio di stipendio per il mancato raggiungimento di obiettivi aziendali, che ha visto Tim Cook perdere $ 1.5 milioni del suo stipendio bonus. Anche con il taglio dello stipendio, Cook ha ricevuto comunque un compenso totale di $8.7 milioni per l’anno, anche se inferiore a quello ricevuto nel 2014.

Via  | appleinsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
3
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: