Ecco il nuovo LG G6, cornici sottilissime e corpo in metallo e vetro

Il prossimo Mobile World Congress di Barcellona non vedrà tra i protagonisti il nuovo smartphone top di gamma di Samsung, ma un’altra società Coreana è pronta a colmare tale vuoto. LG ha infatti programmato per il 26 Febbraio la presentazione del nuovo G6, con il primo render stampa già trapelato in rete

Il nuovo LG G6 sarà caratterizzato da un display da 5.7″, con un inusuale rapporto di 2:1. Altro aspetto del design che subito balza all’occhio sono le cornici, davvero sottili. Purtroppo nell’immagine trapelata la parte bassa dello smartphone non è visibile, ma la parte superiore potrebbe fornirci un’idea. Attualmente, il Mi Mix sembra essere l’unico smartphone in grado di competere con il nuovo LG sotto questo punto di vista. Inoltre, così come il Mi Mix e il vociferato Samsung S8, anche il G6 presenta un display con angoli curvi.

LG ha quindi deciso di abbandonare i “moduli” di G5, e di adottare per il nuovo G6 un design più ricercato. Secondo le ultimissime indiscrezioni, il dispositivo avrà un corpo in metallo e vetro (addio quindi al policarbonato). Altro aspetto da sottolineare, considerando ad esempio l’ultimo iPhone di casa Apple, è che il G6 presenterà il foro per il jack delle cuffie, ma dovrebbe essere comunque impermeabile. Tuttavia, la batteria non sarà removibile.

Oggi la posizione di LG nel mercato degli smartphone non è delle migliori, quindi il nuovo G6 giocherà un ruolo fondamentale per la risalita della società coreana in questo settore.

Aggiornamento: ecco la foto integrale dove riusciamo a vedere anche la parte bassa dello smartphone.

Via | TheVerge

Il prossimo Mobile World Congress di Barcellona non vedrà tra i protagonisti il nuovo smartphone top di gamma di Samsung, ma un’altra…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
6
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: