Apple rimuove il servizio che permetteva di verificare se un dispositivo era stato rubato

Per ragioni sconosciute, Apple ha rimosso lo strumento iCloud Activation Lock dal proprio sito web, usato per determinare se un iPhone, iPad, iPod o Apple Watch usati fossero in realtà rubati.

Infatti grazie alla pagina, tramite l’inserimento dell’IMEI o del numero di serie era possibile verificare se un dispositivo, ad esempio venduto online avesse attivo il Blocco Attivazione e di conseguenza permetteva di evitare truffe acquistando un prodotto rubato.

Apple a quanto pare ha rimosso completamente il servizio dato che anche nella pagina di supporto sono stati eliminati tutti i riferimenti al suddetto servizio. Provando ad accedere ad iCloud.com/activationlock riceviamo l’avviso che la pagina non è stata trovata.

Per ora non è più disponibile alcuna modalità per scoprire se un dispositivo iOS è stato bloccato.

Per ragioni sconosciute, Apple ha rimosso lo strumento iCloud Activation Lock dal proprio sito web, usato per determinare se un iPhone, iPad, iPod o…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
11
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: