Il nuovo controller Gamevice trasforma l’iPhone 7 in una Nintendo Switch

Finalmente uno dei più famosi controller per iOS diventa compatibile con iPhone 7.

Nintendo Switch, la nuova console presentata recentemente dall’omonima azienda giapponese, sarà disponibile in Italia non prima del prossimo Marzo, nel frattempo è però possibile avere una piccola anteprima “estetica” e funzionale del prodotto sfruttando un iPhone 7 e Gamevice.

Il controller certificato MFi sul mercato già dal 2015, ricorda molto lo stile della nuova console Nintendo essendo composta da due parti accessorie che vanno montate una a destra e una a sinistra dell’iPhone in modalità landscape.

Le due parti del controller trasformano il dispositivo in una vera e propria console portatile compatibile al momento con più di 870 giochi scaricabili da AppStore.

Nell’ultima versione dedicata ad iPhone 7 è stata rimossa la batteria che ha reso l’intera struttura più maneggevole e leggera, al suo interno è stato inoltre implementato un jack Lightning che assorbe energia direttamente dalla batteria del dispositivo con un consumo ridotto, pari a quello di un paio di semplici cuffie Lightning.

Per favorire sessioni di gioco più durature, nella parte esterna dell’accessorio è stata aggiunta anche una porta Lightning con cui sarà possibile ricaricare l’intero sistema durante l’utilizzo e un ingresso jack da 3,5 mm per ascoltare l’audio dei giochi tramite cuffie via cavo.

Al centro delle attenzioni, come di consueto, la massima portatilità del prodotto che può essere ripiegato e facilmente trasportato anche grazie al suo peso esiguo.

L’accessorio per iPhone 7, di cui sono già in vendita le versioni per iPad Air e iPad Pro da 9.7 e 12,9 pollici, sarà disponibile a breve su Apple Store a circa 99 dollari.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
3
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: