PWNAGE TOOL Guida: Come Attivare, Sbloccare, eseguire il Jailbreak – iPhone e iPod Touch per MAC

Ecco una guida dettagliata che vi illustrerà tutti i passaggi per sbloccare sia gli iPhone che gli iPod Touch in ogni componente, usando Pwnage Tool su sistema operativo Mac OSX. Innanzitutto inziamo a procurarci quello di cui abbiamo bisogno per effettuare queste operazioni, ovvero: Pwnage Tool, Firmware (file .ipsw) e, solo nel caso in cui volessimo sbloccare un iPhone, ci occorreranno anche i Bootloaders.

PreRequisiti:
– Computer con sistema operativo Mac OS X
– Download PwnageTool_1.0.zip
– Download del firmware che si vuole sbloccare
– Download Bootloaders, da scaricare solo se si vuole sbloccare un iPhone (non serve per iPod Touch). Mirror 1Mirror 2

Step 1:
Lanciate l’applicazione Pwnage Tool appena scaricata, e vi apparirà una schermata come questa:

Step 2:
Cliccate sul Tasto Browse .ipsw e scegliete il firmware precedentemente scaricato, nel vostro Mac.

Step 3:
Adesso cliccate sul tasto iPwner che è diventato attivo:

Step 4:
Vi sarà richiesto di Collegare un iPhone/iPod in modalità di ripristino. Per farlo, collegate il terminale col cavetto e tenete premuti contemporaneamente i tasti di accensione + home, finchè non appariranno sullo schermo l’icona di itunes e del cavetto:

Step 5:
A questo punto sarete avvisati che l’intero processo ha avuto inizio, e quindi che dovete attendere finchè non si riavvierà. Durante questo processo vedrete le solite scritte bianche veloci scorrere sullo schermo:

Step 6:
Appena il vostro iPhone/iPod si sarà riacceso, lo troverete esattamente identico a prima. Adesso è arrivato il momento di premere il tasto IPSW Builder dall’interfaccia grafica dell’applicazione Pwnage Tool. Si aprirà una nuova finestra che vi permetterà di scegliere come “costruirvi” il vostro nuovo firmware personalizzato! (vi consiglio di usare le impostazioni selezionate nell’immagine. Per gli utenti iPod invece, vedrete che tutte le opzioni non sono selezionabili, a parte l’ultima “Use DevTeam custom pictures”. Vi consiglio di deselezionare quest’ultimo, altrimenti vi sostituirà il logo apple iniziale, con l’hananas [icona di Pwnage Tool], e l’immagine che vi segnala di collegare il terminale con il cavetto ad itunes, sarà cambiata con quella di un fumetto disegnato che ritrae Steve Jobs). Inoltre per gli utenti iPod, tutti i successivi passaggi non avverranno: quindi saltate allo step 9.

Step 7:
Date l’OK e vi sarà chiesto di selezionare i 2 file dei 2 Bootloader dal vostro computer, versione 3.9 e versione 4.6:

Step 8:
Come da pre-requisiti avrete scaricato il file “bootloaders.rar”. Estraetene il contenuto sul desktop per esempio e poi cliccate il primo pulsante “Browse..” dall’applicazione. Non vi resta che selezionare il File “BL-39.bin” e cliccare su Apri.

Ripetete la stessa operazione, cliccando sul secondo tasto “Browse..” dall’applicazione, e selezionando questa volta il file “BL-46.bin”. Successivamente cliccate su OK.


Step 9:

A questo punto sarete in grado di salvare il vostro nuovo firmware che avete appena personalizzato. Infatti si aprirà una finestra che vi farà scegliere il percorso in cui volete salvare il nuovo firmware. Per comodità potete scegliere il Desktop, e vi consiglio di non rinonimarlo. Il nuovo nome sarà identico a quello di default, con l’aggiunta di “..Custom_Restore” alla fine, (e può essere una buona alternativa per riconoscere l’originale, da questo appena creato). Il vostro sistema potrebbe richiedervi la password dell’amministratore durante il processo di salvataggio del nuovo firmware .ipsw

Step 10:
Noterete un susseguirsi di scritte veloci sull’applicazione, finchè non arriverete al punto un cui leggerete “Successfully build Custom .ipsw file…”. Il processo è stato ultimato e adesso avete un firmware gia sbloccato, e attivato, pronto per essere caricato sul vostro iPhone/iPod Touch, come sempre tramite un Ripristino da iTunes.

Step 11:
L’unica cosa che ci resta da fare è Aprire iTunes, Cliccare il tasto Alt della tastiera, e contemporaneamente cliccare con il mouse sul tasto Ripristina:

Step 12:
Selezionare il Custom Firmware appena creato con Pwnage Tool, (e non il firmware originale) e cliccare su Apri:

Step 13:
Aspettate che iTunes faccia tutti i passaggi, e avrete un iPhone/iPod sbloccati, attivati, con installer e tutto il resto! Inoltre conservate per sempre il vostro Custom_Restore perchè potrete usarlo sempre! Non sarà necessario mai più sbloccare il firmware ogni volta, ma dovrete semplicemente rimettere su il vostro firmware gia sbloccato per tornare ad avere un iPhone attivo.

Ecco come appare un iPhone appena sbloccato con PWNAGE Tool. Come potete vedere oltre all’installer, c’è l’icona di BootNeuter, una nuova applicazione, di cui vi abbiamo parlato qui.

Scusate ma non ho fatto in tempo a fare anche la guida su come mettere il firmware 2.0, la farò domani ma per favore, evitate RIGOROSAMENTE di chiedere nei commenti, dove trovare il firmware 2.0, evitate di dare link, nomi, dimensioni e altro, o mi costringerete a chiudere i commenti e non fare la guida. E’ severamente vietato, e non vogliamo succeda qualcosa di spiacevole, no? Grazie

[email_link]

Ecco una guida dettagliata che vi illustrerà tutti i passaggi per sbloccare sia gli iPhone che gli iPod Touch in…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: