Dock 3.01 | Cydia

Dock, un’applicazione che abbiamo conosciuto con il vecchio installer, oltre ad esser stata resa compatibile con il firmware 2.0, è stata completamente modificata. Se prima, dopo l’installazione, compariva una sorta di sole nell’angolo in basso a destra dello schermo dell’iPhone/iPod Touch, adesso invece troveremo un’impercettibile linea gialla al di sotto delle applicazioni presenti sul dock del nostro dispositivo. Prima di utilizzare l’applicazione vera e propria, dovremo settare le varie impostazioni che compariranno effettuando un tap sull’icona di Dock presente nella SpringBoard. Una volta entrati nel menu noteremo diverse voci; di seguito vi spiego a cosa servono:

1. Sezione “Dock preferences

  • “Enable Dock”, vi servirà per abilitare/disabilitare completamente l’applicazione;
  • “Show line glow”, se abilitata vi permetterà di visualizzare/nascondere la linea gialla che in pratica rappresenta una sorta di guida dalla quale dovete partire per far comparire Dock sulla SpringBoard;
  • “Enable speed dial”, funzione che, se abilitata, vi permetterà di visualizzare fra le varie icone, quella dedicata ai contatti che avete salvato tra i Preferiti (che verranno importati automaticamente dall’applicazione) e verso i quali potrete far partire una chiamata semplicemente con un tap;

2. Sezione “Categorize apps

  • In questa sezione potrete organizzare tutte le vostre applicazione, inserendole in una delle 6 categorie già esistenti o in una categoria che potrete tranquillamente creare voi stessi rinominandola come preferite. Entrando, ad esempio, in “Media”, troverete “iTunes” e “YouTube”. Cliccando su “iTunes” si aprirà una nuova pagina all’interno della quale potrete creare una nuova categoria (Make a new category) o spostare l’applicazione in una delle 6 categorie di default (Media, Phone, Speed Dial, Uncategorized, Utilities e Work). Ogni nuova categoria corrisponderà ad una nuova icona di Dock.

3. Sezione “App configuration

  • In questa sezione per il momento è disponibile solo la voce “Disable Dock for apps”, all’interno della quale è presente l’elenco di tutte le applicazioni che avete installato sul vostro iPhone/iPod Touch. Potrete, quindi, stabilire quale applicazione mostrare quando avviate Dock e quale no. Per fare quanto appena detto, non dovrete far altro che premere sul nome dell’applicazione da nascondere che verrà selezionato con il solito “baffetto”.

L’ultima opzione che troverete nella parte bassa dello schermo è “Restart SpringBoard” che dovrà essere premuta per applicare tutte le modifiche, non appena avrete finito di settare le impostazioni di Dock a vostro piacimento.

Dopo aver impostato tutti i parametri dell’applicazione, non ci resta che premere su “Restart SpringBoard” e provare Dock. Posizionate il vostro dito sulla parte piu bassa della SpringBoard, esattamente tra le due icone centrali che avete sul dock e fatelo scivolare verso l’alto (senza mai staccarlo dallo schermo). Davanti a voi compariranno le icone che corrispondono alle 6 categorie di cui vi ho parlato pocanzi (sempre che non ne abbiate create altre). Scorrendo il dito verso destra o verso sinistra vedrete tutte le categorie, mentre fermandovi su una di queste ultime, ad esempio Phone, l’icona si ingrandirà e facendo scorrere il dito verso la parte alta dello schermo vedrete tutte le applicazioni in essa contenute. Per avviarne una, non dovrete far altro che posizionarvi sull’icona dell’applicazione che desiderate far partire ed alzare il dito dallo schermo. Dock è disponibile nella categoria “System” di Cydia, attraverso la repository di Ste Packaging.

Grazie a Luca per la segnalazione.

Dock, un’applicazione che abbiamo conosciuto con il vecchio installer, oltre ad esser stata resa compatibile con il firmware 2.0, è…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria