Nokia e Intel collaborano e creano MeeGo: Un nuovo OS per il mondo mobile

Nokia continua a proporre nuove idee per tornare sulla cresta dell’onda e durante il MacWorld ha annunciato un’interessante alleanza con Intel. Le due società fonderanno insieme due sistemi operativi (il Maemo ed il Moblin) per creare MeeGo, un nuovo OS Open Source particolarmente adatto ai dispositivi tascabili, ai tablet ed i netbook.

Il punto di forza di MeeGo sarà rappresentato dalla particolare abilità di adattarsi ai diversi utilizzi che gli utenti possono fare in mobilità. Nascerà un nuovo universo di applicazioni, tali da riuscire a concorrere con tutte quelle attualmente esistenti.

I due colossi dell’IT, hanno deciso di basare questo OS su Linux e questo renderà possibile l’implementazione s u  vari dispositivi, dagli smartphone ai netbook, dai tablet ai semplici telefoni cellulari, passando anche per le TV connesse ai sistemi per l’infotainment per automobile.

Lo scopo dichiarato è quello di offrire un ecosistema del quale potranno beneficiare sviluppatori e clienti e sul quale Intel e Nokia potranno costruire il loro progetto commerciale. Da una parte infatti, troveremo Nokia che si occuperà della costruzione dei dispositivi, dall’altra Intel ne fornirà la piattaforma fondata sui processori Atom e le tecnologie più avanzate per la mobilità.

Nokia mette a disposizione del progetto anche Ovi Store e il suo Forum per il supporto dello sviluppo delle applicazioni; i programmi per altre piattaforme hardware invece, passeranno per l’AppUp, l’App Store di Intel.

Via | Macitynet

Nokia continua a proporre nuove idee per tornare sulla cresta dell’onda e durante il MacWorld ha annunciato un’interessante alleanza con…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: