SpringVibe 2.0: imposta una vibrazione per qualsiasi tipo di azione | Cydia Store

Qualche settimana fa vi abbiamo parlato di SpringVibe, un tweak disponibile su Cydia Store che ci permette di impostare una vibrazione per diverse azioni sul nostro iPhone, regolandone i modi e la durata. Dopo l’installazione troveremo una nuova voce, all’interno del menu Impostazioni, per la gestione delle varie opzioni a disposizione. E’ stata da poco aggiornata alla versione 2.0 ed ecco, di seguito, il changelog ufficiale.

  • Completamente riscritta;
  • Aggiunto il supporto agli iPod Touch;
  • Aggiunta la possibilità di impostare, oltre alla vibrazione, anche un suono;
  • 15 suoni di default ed uno, di sistema, modificabile secondo i diversi gusti.

A piacere dell’utente potrà quindi essere aggiunta o regolata la vibrazione per:

  • Avvio e/o chiusura di un’applicazione;
  • Blocco e/o Sblocco del dispositivo;
  • Alzare e/o abbassare il volume;
  • Spostamento delle icone della SpringBoard;
  • Ricerca su Spotlight;
  • Spegnimento del nostro iPhone;
  • Batteria quasi scarica;
  • Pressione del tasto accensione e/o Home;
  • Movimento tra le pagine della nostra SprinBoard;
  • Avviso in caso ci sia una rete Wi-Fi disponibile;
  • Avviso in caso ci sia memoria insufficiente;
  • Avvio e/o annullamento di una sincronizzazione;
  • Tap del tastierino numerico;
  • Tap al tasto per rispondere e/o riattaccare ad una chiamata;
  • Tap al tasto per l’invio di un SMS;
  • Tap al tasto per l’annullamento dell’invio di un SMS;
  • Tap al tasto dedicato alla cancellazione di un SMS;
  • Non appena l’applicazione “Messaggi” è in landscape;
  • Tap durante la composizione di un SMS (ai vari caratteri).

SpringVibe è compatibile soltanto con iPhone e potete trovarla su Cydia Store, al prezzo di 0.99$, tramite la repository di BigBoss.

Qualche settimana fa vi abbiamo parlato di SpringVibe, un tweak disponibile su Cydia Store che ci permette di impostare una…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria