Google acquista ReMail e fa rimuovere l’applicazione dall’App Store.

remailUn po di tempo fa vi abbiamo parlato dell’applicazione reMail, che permette di gestire la posta elettronica in un modo del tutto diverso rispetto all’applicazione nativa, con la possibilità di ricercare anche all’interno del testo delle email. Oggi vi segnaliamo che la società è stata acquistata da Google e l’applicazione è stata rimossa dall’App Store.

943382 943382_3 943382_2

Gabor Cselle, co-fondatore di reMail ha commentato l’acquisizione dicendo:

Google e reMail hanno congiuntamente deciso di interrompere lo sviluppo ed il supporto dell’applicazione reMail, rimuovendola da App Store.

Da queste parole non è ben chiaro se l’azienda lavorerà con Google ad una nuova versione migliorata (e brandizzata) oppure se il colosso di Mountain View ha deciso di acquistarla soltanto per rimuovere un’applicazione utile dall’App Store per poterla offrire esclusivamente sull’Android Market. Data la rivalità tra le due società, continueremo a seguire la vicenda e vi terremo informati.

Un po di tempo fa vi abbiamo parlato dell’applicazione reMail, che permette di gestire la posta elettronica in un modo…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: