Guida all’uso di QuickPwn per sbloccare iPhone – iPhone 3G e iPod Touch (Windows)

Data la semplicità disarmante di questo software ho ritenuto opportuno creare una sola guida comune a tutti e tre i dispositivi Apple. Vediamo quindi cosa ci occorre per sbloccare il nostro iPhone/iPhone3G/iPod Touch con QuickPwn RC3

Requisiti & Downloads

  • Un computer Windows,
  • L’ultima versione di QuickPwn (RC3 –> Download)
  • I file di BootLoader versione 3.9 e 4.6 (se intendete sbloccare un iPod, allora questi non servono)
  • La versione 2.0.2 originale del firmware del vostro dispositivo. Trovate i download qui

Iniziamo con la Guida

Sottolineamo che QuickPwn è ancora in fase beta ma la versione RC3 ha superato i nostri test e sembra funzionare davvero bene, inoltre con QuickPwn non creerete un custom firmware ma sbloccherete direttametne quello originale Apple. Bisogna quindi partire con un iPhone/iPod Touch con firmware 2.0.2 originale.

Come si fa ad avere un firmware 2.0.2 originale sul proprio dispositivo? E’ semplice. Collegatelo ad iTunes (7.7 o superiore) cliccate sul tasto shift della tastiera e contemporaneamente sul pulsante Ripristina di iTunes. Selezionate il firmware 2.0.2 originale che avete appena scaricato ed aspettate il messaggio di avvenuto aggiornamento.

Nel caso di iPhone EDGE, il telefono si accenderà con la schermata SOLO EMERGENZE. Non preoccupatevi è normale.

Adesso che abbiamo un terminale con il firmware 2.0.2 possiamo procedere. Quindi estrete il contenuto del file zip “QuickPwnRC3.zip” e lanciate l’eseguibile “QuickPwnRC3.exe”. Comparirà una finestra del genere:

Scegliete il vostro dispositivo e poi cliccate la freccina blu per continuare.

Adesso dovrete selezionare il firmware 2.0.2 originale. Per farlo, cliccate sul tasto Browse e sfogliate le cartelle del vostro computer. Dopo un breve controllo sull’integrità del file, comparirà la freccina verde e quindi potrete continuare.

Questo è quello che vedrete in caso di sblocco iPhone EDGE. Una semplice schermata con quattro opzioni. Abilitate Cydia e l’instlaller e togliete la spunta da Replace Boot Logos se non desiderate vedere l’ananas al posto del logo apple. La quarta icona “Unlock phone” compare soltanto se state sbloccando un iPhone EDGE. Quindi selezionatela se avete un iPhone oppure proseguite senza dargli peso se avete un iPod Touch o un 3G. Un click sulla freccina blu per continuare.

Questa schermata viene mostrata soltanto in caso di sblocco di un iPhone EDGE  (non per iPod Touch nè 3G dato che non devono subire l’unlock). Vengono richeisti i file di bootloader che avreste dovuto scaricare all’inizio della guida. Quindi cliccate sul primo tasto browse e cercate nel vostro computer il file bl39.bin , ripetete la stessa operazione sotto per il bl46.bin e proseguite con la freccina blu.

Questo è l’ultimo step della GUI dove siete invitati a collegare l’iPhone/iPod al computer tramite il cavo USB (se l’avevate gia collegato va benissimo). Siete inoltre avvisati che vanno chiusi i processi di iTunes e iTunes help ma il programma se ne occuperà per voi. Quindi cliccate sulla freccina blu e si aprirà una finestra nera di dos. Un pò di scritte, una manciata di secondi e il vostro dispositivo sarà sbloccato e perfettamente funzioante con l’ultima versione del software 2.0.2

Nota: QuickPwn è un software in versione Beta. Funziona bene ma per sicurezza consigliamo di utilizzare WinPwn 2.5 per sbloccare il proprio iPhone in Windows. Quando sarà disponibile WinPwn ? Entro questa settimana.

Data la semplicità disarmante di questo software ho ritenuto opportuno creare una sola guida comune a tutti e tre i…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria