Secondo Musclenerd il video di Gull1hack è un fake

Gull1hack, il tool che promette di sbloccare tutti gli iPhone ed iPod Touch con l’ultimo iBoot, è un fake. Questo è quello che si evince leggendo il commento che MuscleNerd ha pubblicato sotto al video nel quale viene mostrato il suddetto tool in azione. A quanto pare, infatti, per la realizzazione della videoprova, i ragazzi che lavorano a Gull1hack hanno utilizzato due iPhone 3GS (o forse un 3GS e un 3G) diversi: uno col vecchio iBoot ed uno con quello nuovo. Di seguito trovate lo scambio di opinioni tra Musclenerd e Gull1hack:

Riassumendo, Musclenerd sostiene che al computer è collegato un iPhone 3GS e, ovviamente, le informazioni nel programma f0recast si riferiscono al dispositivo che monta il nuovo iBoot. Il telefono che viene mostrato nel video, invece, è un iPhone diverso, col vecchio iBoot quindi, poiché impiega più tempo ad avviarsi rispetto a quello che richiederebbe un iPhone 3GS appena sbloccato. Si giunge a questa conclusione guardando i tempi diversi che intercorrono tra la visualizzazione dei dati sul programma ed il boot dell’iPhone.

Vi terremo aggiornati!

Gull1hack, il tool che promette di sbloccare tutti gli iPhone ed iPod Touch con l’ultimo iBoot, è un fake. Questo è…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: