Gull1hack: Uno scherzo che nasconde 3 virus di tipo Trojan. Provato per voi da iSpazio

Qualche ora fa, gli autori di Gull1hack hanno reso disponibile la RC1 del software per Windows che prometteva lo sblocco degli iPhone e degli iPod Touch con un nuovo iBoot. Nonostante vi avessimo già avvisati con molte ore di anticipo che si trattava soltanto di un Fake, abbiamo provato il programma e di seguito trovate tutte le informazioni.

L’applicazione pesa 341.21 KB e viene scaricata direttamente come file eseguibile .exe [Link]

Dopo aver collegato l’iPhone e cliccato sul tasto “Free My iPhone/iPod Touch”, apparirà una schermata del genere:

Si tratta di un errore che porta il Jailbreak a fallire inesorabilmente. A questo punto Musclenerd del DevTeam ha decompilato il codice dell’applicazione (che trovate qui) e si è reso conto che il risultato non può che essere questo. Il tool è stato realizzato proprio per mostrare quell’errore in ogni circostanza e quindi il Jailbreak vero e proprio non potrà mai avvenire.

Inoltre, analizzando l’eseguibile con un software di antivirus, sono stati trovati 3 virus di tipo trojan. Mentre viene visualizzato il pop-up di errore infatti, questi virus vengono trasferiti nel vostro computer. Non si tratta di virus “cattivi” in quanto vi bloccheranno soltanto il mouse per pochi secondi.

In sostanza dobbiamo dimenticarci dello sblocco completo sui nuovi dispositivi, a meno che non sia GeoHot a rilasciare qualcosa.

Qualche ora fa, gli autori di Gull1hack hanno reso disponibile la RC1 del software per Windows che prometteva lo sblocco…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: