biteSMS si aggiorna alla versione 4.7 beta 2 con tantissime novità | Cydia

Martin, lo sviluppatore di BiteSMS ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento che porta l’applicazione alla versione 4.7 beta 2. Le novità introdotte sono davvero tante e ve le elenchiamo di seguito:

  • Aggiunto il Delivery Report che segnala lo stato di consegna degli SMS.
  • Tanti miglioramenti alla Quick List come ad esempio il supporto in lockscreen, sezione più ampia rispetto allo schermo e la possibilità di eliminare messaggi con lo swipe verso destra.
  • La QuickReply adesso ha 8 pulsanti ed ognuno di questi rappresenta un’azione diversa. Tramite le impostazioni si possono personalizzare le funzioni da visualizzare o meno.
  • Aggiunta la possibilità di eliminare messaggi dalla Quick Reply
  • Anche il Quick Compose è stato arricchito ed adesso abbiamo la possibilità di scegliere i tasti tra 6 possibili azioni
  • Aggiunte nuove impostazioni per quando si ricevono SMS sulla Lockscreen oppure quando lo schermo è bloccato. Adesso potremo gestire e visualizzare velocemente le impostazioni in 2 modi diversi. Ad esempio potremo configurare l’apertura della Quick List anzicchè il solito pop-up con il contenuto del messaggio alla ricezione di un nuovo SMS.
  • Quando clicchiamo i tasti fisici per il volume, la scritta “Clicca per scrivere un messaggio” adesso scompare molto più in fretta

Ricordiamo che BiteSMS è un’ottima applicazione che oltre ad aggiungere tantissime funzioni che migliorano la scrittura, la composizione e la visualizzazione degli SMS, permette anche di inviare messaggi a costi più bassi rispetto a quelli dell’operatore. Per installare BiteSMS 4.7 beta 2 è necessario aggiungere questa repository in Cydia: www.bitesms.com/cydia/beta4.7

Grazie Andrea-rm ed iScafu per la segnalazione

Martin, lo sviluppatore di BiteSMS ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento che porta l’applicazione alla versione 4.7 beta 2. Le…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria