iFarmaci Lite si evolve in “iMieiFarmaci” con tantissime novità!

Produttore: InfofarmNet | Download Via: AppStore | Prezzo: 9,99€

E’ stata rilasciata una nuova versione di iFarmaci Lite, il prontuario farmaceutico rivolto a tutti gli utenti e non solo agli specialisti, con una nuova funzionalità innovativa: l’armadietto dei medicinali! Quante volte vi è capitato di acquistare due volte lo stesso medicinale? Oppure di andarlo a prendere per scoprire che è scaduto?

Tramite l’armadietto è possibile inventariare facilmente i medicinali che si hanno in casa e tenere sotto controllo le scadenze.

Per mettere in risalto questa nuova funzionalità l’applicazione cambia nome e diventa “iMieiFarmaci“. Cambia anche l’icona ed è in vendita a 9,99 euro ma ovviamente per chi ha acquistato in precedenza
“iFarmaci Lite” l’aggiornamento sarà gratuito.

Inoltre, è stata introdotta la potente e velocissima funzionalità  di ricerca full-text presente in iFarmaci. E’ possibile cercare rapidamente qualunque testo nelle monografie dei farmaci, specificando la sezione (indicazioni, controindicazioni, effetti indesiderati, interazioni).

Il database è stato aggiornato al gennaio 2010 e contiene 8.036 farmaci in 46.885 formulazioni (tutti quelli in commercio in Italia).

Rimangono invariate tutte le altre funzionalità: consultazione per nome commerciale e per principio attivo, con filtri in tempo reale; visualizzazione immediata degli altri farmaci con lo stesso principio attivo o nello stesso gruppo terapeutico (ottimo per trovare alternative al farmaco in esame); visualizzazione delle interazioni con altri farmaci; possibilità di annotare liberamente la scheda del farmaco, di inviarla per email e di salvarla nell’elenco dei preferiti, per un futuro accesso immediato.

Gli sviluppatori sono a vostra disposizione per domande e chiarimenti.

Produttore: InfofarmNet | Download Via: AppStore | Prezzo: 9,99€ E’ stata rilasciata una nuova versione di iFarmaci Lite, il prontuario…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: