iBed: L’applicazione per navigare sul Web comodamente dal letto | Recensione iSpazio

Produttore: Tal S. | Download Link: AppStore | Prezzo: Gratis

Nel nostro LastMinute di ieri, vi abbiamo parlato di iBed, un’applicazione che permette di bloccare la rotazione automatica dello schermo in maniera tale da riuscire a navigare nei vostri siti preferiti comodamente dal letto, con la sola modalità Portrait. Oggi l’abbiamo provata per voi e di seguito trovate le nostre impressioni:

Diciamo subito che è un’applicazione semplicissima, pesa soltanto alcuni kb ed ha uno scopo molto semplice. Avendo il Jailbreak io di solito utilizzo un Toggle SBSettings per ottenere lo stesso risultato, ma dato che molti utenti hanno l’iPhone originale, è giusto parlare anche di applicazioni cosi semplici.

Appena avviamo iBed ci apparirà una lista di siti che teoricamente sono quelli più frequentati da tutti gli utenti. Troviamo infatti:

  • Gmail
  • Yahoo Mail
  • AOL Mail (il più utilizzato in USA)
  • Facebook
  • Twitter
  • Google
  • Yahoo

Basterà un tap su queste etichette per avviare la navigazione ed anche se metteremo l’iPhone in orizzontale, l’orientamento dello schermo resterà bloccato in verticale. Nella pagina principale abbiamo anche un tastino EDIT che ci permetterà di modificare la lista di default. Potremo ad esempio eliminare AOL o Yahoo ed ottenere un elenco personalizzato anche nell’ordine di visualizzazione.

Tramite il Tasto + invece, potremo aggiungere altri siti ai preferiti. Quindi ad esempio se volete navigare su iSpazio dal vostro letto e senza avere l’autorotazione di safari, vi basterà inserire il nome del sito, l’indirizzo e Salvare.

Tutto qui. L’applicazione è semplice ma efficace e resterà gratuita ancora per poco per cui se avete un po’ di curiosità vi consiglio di scaricarla subito anche se non resterà a lungo nel vostro iPhone.

Produttore: Tal S. | Download Link: AppStore | Prezzo: Gratis Nel nostro LastMinute di ieri, vi abbiamo parlato di iBed, un’applicazione…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.