Analizziamo e votiamo tutte le applicazioni per registrare video su iPhone 2G e 3G!

Esistono tante applicazioni in AppStore per la registrazione dei video su iPhone 2G e 3G e quindi spesso gli utenti non sanno cosa scegliere o quale acquistare. iLounge le ha provate tutte esaminandole nei minimi particolari ed assegnando un voto ad ognuna di queste in un’interessantissimo articolo.

Camcorder

L’applicazione registra video in formato .MOV. Testandola per 20 secondi il risultato è stato un filmato da 3.68 fps con una risoluzione di 320×426 pixel. Voto: C- [0,79€ – Link iTunes]

iVidCam

Permette di registrare video in 3 diverse risoluzioni: 426×320, 320×240, oppure 213×160. Utilizza l’encoding Photo-JPEG m4v ed integra una libreria multimediale per lo storage e la visualizzazione dei video realizzati con l’applicazione. Gli utenti possono caricare i video su YouTube, inviarli per email o su Twitter. Non è possibile salvare i video nel rullino fotografico. La qualità è di 3.11 fps con la risoluzione di 426×320 pixel, 4.31 fps va 320×240 e 6.3 fps a 213×160. Voto: C+ [0,79€ – Link iTunes]

.

iVideoCamera

L’applicazione integra tantissime opzioni per lo sharing online oltre ad un’interfaccia ottimizzata proprio per queste funzioni. Ha un ottimo capture engine ed un bottone di switch simile a quello dell’iPhone 3GS per scegliere tra i video ad alta risoluzione (426×320 pixel) e quelli a bassa risoluzione (213×160 pixel). La qualità è di 10 frame al seconodo. Voto: B [0,79€ – Link iTunes]

.

Qik Video Camera

Questa è la migliore applicazione ma purtroppo al momento è stata rimossa dall’AppStore per qualche strano motivo non ancora noto. Costa un pà di più rispetto alle altre ma li vale tutti. Ha un’ottima interfaccia grafica, diverse risoluzioni a bassa qualità (200×154 pixel) ed alta qualità (400×304 pixel) ed una miriade di funzioni come lo zoom e la regolazione di tantissime opzioni. La qualità è di 10.6 fps in bassa qualità e 8,76 fps ad alta qualità. Con regolazioni ottimali e più precise gli sviluppatori dichiarano di poter arrivare ai 15 fps.  Anche qui troviamo una libreria che incorpora i video registrati e ci permette di condividerli sui social network o sul computer tramite accesso FTP WiFi. Voto: A- [1,59€ – Link iTunes]

.

Video Camera iCamcorder

Anche questa è una buona applicazione con tanti menu e funzioni. Ha anche degli effetti da applicare al video come il Greyscale, color flip oppure il multi View. Troviamo anche lo zoom, gli effetti specchio e tanto altro. La sincronizzazione tra audio e video è buona, c’è la libreria che mostra tutti i video registrati e ci offre la possibilità di condividerli ovunque. Davvero ottima se non fosse per la risoluzione che raggiunge soltanto i 160×208 pixel ma a 15 fps. Voto: B+ [1,59€ – Link iTunes]

.

VideoCam

Infine VideoCam è molto semplice. Interfaccia grafica non molto curata e compressione MPEG-1. Troviamo dei pulsanti per registrare e per accedere alla libreria multimediale.Gli sviluppatori dichiarano che si riesce a raggiungere una registrazione a 24 fps ma alla risoluzione di 208×208 pixel. La compressione audio invece ha una qualità non molto alta. Voto: C- [0,79€ – Link iTunes]

.

Alla fine l’applicazione più consigliata è Qik Videocamera. Fateci sapere anche le vostre impressioni.

Esistono tante applicazioni in AppStore per la registrazione dei video su iPhone 2G e 3G e quindi spesso gli utenti…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: