iFarmaciDaBanco: Il prontuario farmaceutico a 79 centesimi!

Produttore: InfoFarmNET | Download Via: AppStore | Prezzo: 0,79€

Per festeggiare il successo di iFarmaci e di iMieiFarmaci la InfoFarmNET ha appena rilasciato, ad un prezzo estremamente popolare, la nuova applicazione iFarmaciDaBanco, il prontuario farmaceutico dedicato ai farmaci in vendita senza obbligo di ricetta.

iFarmaciDaBanco è direttamente derivato da iFarmaci, l’applicazione leader nel settore dei prontuari farmaceutici per iPhone. Contiene tutti i farmaci da banco in commercio in Italia: 828 farmaci in 1892 formulazioni, con dati aggiornati a febbraio 2010.

Le funzionalità e la tecnologia sono le stesse che fanno di iFarmaci e iMieiFarmaci i prontuari farmaceutici per iPhone più veloci, robusti e versatili che ne hanno decretato il successo.

Per ogni farmaco è disponibile una scheda con tutte le informazioni fondamentali (principio attivo, gruppo terapeutico, produttore, prezzo, assenza di glutine, modalità di conservazione, scadenza) e la
monografia ufficiale, il cosiddetto “bugiardino”.

iFarmaciDaBanco è un valido aiuto nell’automedicazione responsabile, poiché consente di cercare velocemente un qualunque termine nei testi di tutte le monografie (nelle sezioni indicazioni, controindicazioni, effetti indesiderati e interazioni).

Selezionato un farmaco, è possibile ottenere immediatamente un elenco di alternative: i farmaci con lo stesso principio attivo, oppure quelli nello stesso gruppo terapeutico. E’ anche possibile
visualizzare l’elenco dei farmaci con i quali esistono interazioni indesiderate.

Infine, è possibile scrivere le proprie annotazioni su ciascun farmaco e salvarlo nell’elenco dei preferiti.

Produttore: InfoFarmNET | Download Via: AppStore | Prezzo: 0,79€ Per festeggiare il successo di iFarmaci e di iMieiFarmaci la InfoFarmNET…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: