Pwn2Own: due nuovi exploit individuati permettono di eseguire il Jailbreak Untethered in tutti gli iPhone 3GS

Qualche giorno fa si è concluso l’evento più importante per tutti gli Hacker del mondo: stiamo parlando di Pwn2Own, che permette appunto di vincere un’interessante somma di denaro in caso si riuscissero a svelare alcune falle presenti su programmi e/o dispositivi.

Come ben sapete, attualmente non è possibile eseguire il Jailbreak negli iPhone 3GS con nuovo iBoot e nemmeno negli iPod Touch di terza generazione. Durante l’evento, però, Nishant Das Patnaik è riuscito a scovare due interessanti exploit da utilizzare tramite Safari che permettono, appunto, di sbloccare tali dispositivi.

L’applicazione nativa Safari, non disinstallabile, potrebbe quindi funzionare come “Jailbreak portatile” senza la necessità di avere sempre a portata di mano un PC o Mac. Basterebbe accedere ad un sito Web appositamente creato e goderci le applicazioni disponibili in Cydia.

Anche se a breve GeoHot pubblicherà la nuova versione del suo tool, blackra1n, va sicuramente apprezzato il lavoro di questo Hacker, sperando che Apple non corregga il tutto e permetta di sfruttare in futuro gli exploit trovati.

Via | Over Security – Grazie Ricky455

Qualche giorno fa si è concluso l’evento più importante per tutti gli Hacker del mondo: stiamo parlando di Pwn2Own, che…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria