Jailbreak beta di iOS 9 annunciato per alcuni dispositivi a 32-bit

Lo sviluppatore jk9357 ha annunciato il rilascio di un jailbreak per iOS 9, ma solo per dispositivi a 32-bit. Il nome del tool è Home Depot ed è ancora in fase beta.

Il tool ‘dovrebbe’ supportare iOS 9.3-9.3.4, e forse iOS 9-9.3. La maggior parte degli utenti che hanno utilizzato il tool, hanno eseguito la procedura su iOS 9.3.1, 9.3.2, 9.3.3 e 9.3.4. Ecco una lista dei dispositivi supportati:

  • iPhone 4s: iOS 9.2, 9.2.1, 9.3, 9.3.1, 9.3.2, 9.3.3, 9.3.4
  • iPhone 5 (GSM): iOS 9.3.3, 9.3.4
  • iPhone 5 (Global): iOS 9.1, 9.2, 9.2.1, 9.3.2, 9.3.3, 9.3.4
  • iPhone 5c (GSM): iOS 9.2.1, 9.3.2, 9.3.3, 9.3.4
  • iPhone 5c (Global): iOS 9.3.2, 9.3.3
  • iPad 2 (WiFi, GSM, CDMA, Mid 2012): iOS 9.1, 9.2, 9.2.1, 9.3, 9.3.1, 9.3.2, 9.3.3, 9.3.4
  • iPad mini (WiFi): iOS 9.2.1, 9.3.2, 9.3.3
  • iPad 3 (WiFi): iOS 9.3.4
  • iPad 3 (GSM): iOS 9.3.1
  • iPad 3 (CDMA): iOS 9.3.2, 9.3.3
  • iPad 4: iOS 9.2.1
  • iPod touch 5 (Experimental): iOS 9.1, 9.3.2, 9.3.3, 9.3.4

Attenzione: lo sviluppatore ha precisato di recente che il tool non sembra funzionare con iPhone 5 (Global) – iOS 9.2.1, iPhone 4s – iOS 9.3.1 e iPad 2 – iOS 9.3.2, nonostante tali dispositivi siano stati inseriti nella lista (che trovate sul sito web dello sviluppatore).

Home Depot include Cydia, Substrate e la funzionalità tfp0. Per eseguire il jailbreak, scaricate il tool dal sito dello sviluppatore e caricatelo con Cydia Impactor allo stesso modo del jailbreak di Yalu. Semplicemente, utilizzate Home Depot.ita al posto di Yalu.ipa.

Trattandosi comunque di una versione beta, vi consigliamo, almeno per il momento, di non eseguire la procedura sul vostro dispositivo iOS.

Via | iDownloadBlog

Lo sviluppatore jk9357 ha annunciato il rilascio di un jailbreak per iOS 9, ma solo per dispositivi a 32-bit. Il…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: