Apple crea una nuova porta “Ultra Accessory Connector” (UAC) più piccola di quella Lightning e USB-C [AGGIORNATO]

Apple sta lavorando ad un nuovo connettore “Ultra” da utilizzare su cuffie ed auricolari.

Farà parte del programma “Made for iPhone”, con tanto di licenza e certificato. Il nuovo connettore, attualmente introdotto sotto forma di anteprima per gli sviluppatori, sarà sempre ad 8 pin ma misurerà 2.05mm x 4,85mm. Sarà quindi più piccolo sia degli attuali Lightning che delle porte USB-C (entrambe mostrate nella foto qui sopra).

Secondo le specifiche MFI, il nuovo Ultra Accessory Connector (UAC) è stato concepito appositamente per le cuffie e gli auricolari. I produttori di accessori, potranno realizzare degli adattatori da Lightning a UAC, da USB-A a UAC e da jack di 3,5mm a UAC.

Le porte UAC potrebbero sostituire le porte MicroUSB che si trovano attualmente sulle cuffie Beats. Si riveleranno utili sia come fonte di alimentazione per ricaricare le cuffie, sia per collegarle ai dispositivi (ad esempio ad un iPhone 7, tramite cavo Lightning to UAC).

Non è ancora chiaro il motivo per il quale Apple abbia scelto di realizzare un nuovo connettore anzichè incoraggiare i produttori ad utilizzare la porta Lightning piuttosto che la USB-C.

Via | 9to5Mac

Aggiornamento: Le informazioni fornite da 9to5mac e scritte in questo articolo, si sono rivelate errate e sono arrivate fino ad Apple che ha sentito la necessità di chiarire a cosa serve realmente il connettore UAC. Iniziamo subito col dire che Apple non sta per rilasciare una nuova porta da affiancare a quella Lightning ed USB-C.

Il “nuovo” Ultra Accessory Connector, in realtà è una vecchia porta basata su USB, già presente in alcune macchine fotografiche Nikon e non andrà a sostituire nè la porta Lightning nè quella USB-C, bensì servirà da intermediaria tra i due.

Sostanzialmente, ad oggi, un paio di cuffie Lightning non possono essere utilizzate con i dispositivi basati su USB-C e, viceversa, le cuffie con attacco USB-C sono compatibili soltanto con i dispositivi USB-C ma.. se inseriamo nel mezzo un cavetto UAC, diventa possibile interfacciarsi a tutti i dispositivi.

Apple sta semplicemente dando le istruzioni ai produttori di accessori di terze parti, che intendo ricevere la certificazione MFI, su come procedere per la realizzazione di questi adattatori in grado di rendere delle cuffie Lightning compatibili con i dispositivi USB-C

I produttori di accessori, potranno realizzare degli adattatori da Lightning a UAC, da USB-A a UAC e da jack di 3,5mm a UAC. Attraverso un secondo adattatore si potrà finalmente convertire l’attacco iniziale della cuffia con quello presente sul dispositivo di destinazione.

Emergenza rientrata quindi, l’UAC è soltanto un altro dongle utile a farci rimpiangere il semplicissimo jack da 3,5mm che unificava l’intero sistema audio da tantissimi anni.

Via | TheVerge

Apple sta lavorando ad un nuovo connettore “Ultra” da utilizzare su cuffie ed auricolari. Farà parte del programma “Made for…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
31
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: