Twitter acquista Tweetie e la rende gratuita!

Produttore: atebits | Download Via: AppStore | Prezzo: 2,39€

Immagine 18Chi ci segue tutti i giorni saprà che ormai adoro Twitter molto più di Facebook e che la mia applicazione preferita per iPhone è sicuramente Tweetie 2 che per una questione di impostazioni, gestioni grafiche ed abitudini riesco ad utilizzare con molta intuitività senza nemmeno pensarci troppo. Per tutte le persone nelle mie stesse condizioni, oggi c’è una splendida notizia. Twitter ha acquistato Tweetie e la renderà anche gratuita!

img1009222714_uixnyh img1009222745_exb8hd img1009222730_0inqfg

Quale opportunità migliore per permettere a tutti gli utenti di avvicinarsi a Twitter e di farlo nella maniera più semplice possibile. La nuova applicazione verrà rilasciata a breve in AppStore e il nome passerà da Tweetie a “Twitter”. Come già anticipato anche il prezzo passerà dai 2,39€ a Gratis. Il client sarà disponibile sia in versione iPhone che iPad e solo ora mi sono chiare le motivazioni per le quali Tweetie non era ancora stata ottimizzata per il nuovo device Apple.

Ricordiamo che Tweetie vinse anche un Award ufficiale Apple per il Design e l’uscita in AppStore sarà in linea con i tempi di approvazione Apple. Al momento trovate ancora Tweetie 2 ma ovviamente vi sconsiglio l’acquisto a 2,39€. La notizia potrà non sembrare così bella a chi ha acquistato l’applicazione in passato però vi basta sapere che diventando il client ufficiale di Twitter, sarà sempre la prima a vedere implementate le nuove funzioni, probabilmente diventerà multilingua ed avremo tante altre funzioni in più!

img1009222848_ip4mu3 img1009223708_68ufrg img1009230932_b1qrt2

Produttore: atebits | Download Via: AppStore | Prezzo: 2,39€ Chi ci segue tutti i giorni saprà che ormai adoro Twitter…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: