Ecco tutte le domande poste a Steve Jobs, e collaboratori, dopo la presentazione del nuovo Firmware 4.0

Dopo le novità principali del nuovissimo Firmware 4.0, ampiamente analizzato anche da iSpazio, focalizziamoci per un momento anche sulle domande che la stampa ha rivolto a Steve Jobs e collaboratori alla fine dell’evento stesso. Ricordiamo che, sul palco, sono saliti Steve Jobs e Scott Forstall. Ecco, quindi, che cosa si sono detti.

Il multitasking aumenterà l’uso di trasmissione dati? Come pensate possa venir gestito da AT&T?

Non credo che questo sia il presupposto adatto per parlarne.

E con Pandora?

Non credo che tu abbia ragione. Non consumerà più banda del normale.

Ci sarà un processo di approvazione per le pubblicità?

Sì, ci saranno alcuni processi di approvazione ma queste persone pagano per mostrare le loro pubblicità. Non penso ci sarà qualcosa di più di un lieve controllo.

C’è stata una grande domanda di iPad negli USA. Questo influirà in qualche modo con le vendite all’estero?

No, le vendite inizieranno alla fine di Aprile come precedentemente promesso.

Game Center di Apple prenderà il posto di tutti gli altri social network usati fino ad ora? E che cos’ha quello di Apple di diverso dagli altri?

Il problema è che sono nati tanti social network diversi. L’obiettivo è stato quello di creare una piattaforma in modo che tutti possano usare lo stesso metodo per restare in contatto con gli amici anche sotto questo aspetto. Speriamo vivamente che gli sviluppatori la usino nei loro giochi per aumentare l’utenza a loro disposizione.

Ci saranno dei punti da collezionare come in XBox Live?

Stiamo ancora valutando l’idea.

Cosa ci dite per il supporto all’iPad?

Il nuovo sistema operativo sarà pronto in Autunno.

Ci sarà qualche modifica riguardo alle idee di Apple verso Java e Flash con il firmware 4.0?

No.

Lo sviluppo di questi banner pubblicitari arricchiti richiederanno un tool di sviluppo apposito?

Non è necessario. Sono tutti basati su HTML5 e le persone potranno scegliere gli strumenti che preferiscono.

C’è qualche motivo per cui non avete fatto vedere una timeline di Twitter o una conversazione chat di IM in background?

Così come adesso crediamo funzionino meglio con le notifiche push. Il passaggio veloce da un’applicazione all’altra è più complicato di come abbiamo mostrato nelle diverse Demo.

Come mai avete cambiato rotta per i widget nell’iPad?

Lo abbiamo venduto da Sabato e Domenica ci siamo riposati!

Quindi i widget saranno possibili?

Tutto è possibile.

Renderete questi dispositivi più sicuri per le persone quando li usano quando non dovrebbero usarli, per esempio alla guida?

Credo ci siano tanti modi per collegare l’iPhone all’auto mentre si guida. Abbiamo molte soluzioni soddisfacenti per non usare le mani sull’iPhone mentre si guida ed abbiamo fatto un lavoro migliore di molti altri in proposito.

Avete qualche piano per far usare applicazioni non verificate come su Android?

Non vogliamo andare verso quella direzione.

Qualche commento sulle reazioni riguardanti l’iPad?

Anche se li abbiamo usati tra di noi per un po’, abbiamo avuto le farfalle nello stomaco fino a qualche settimana fa, fino alla notte prima del lancio. Non sai mai nulla finchè non finisce nelle mani dei clienti e ti dicono cosa ne pensano. I feedback che abbiamo ricevuto sono stati fuori dalle nostre aspettative, comunque. Questo cambia molto le regole del gioco. Siamo convinti che quando le persone pensano agli anni passati, si accorgono che questo è uno degli eventi più importanti per i dispositivi portatili ed è stato molto apprezzato il fatto che tutti se ne siano accorti velocemente. Ho ricevuto migliaia di email dalle persone che hanno provato a dirmi cos’è questo prodotto, di come sta cambiando le loro vite e in che modo.

Come avete pensato di aumentare la visibilità nell’App Store?

L’App Store non è una componente del firmware o del sistema operativo bensì una parte programmata sui nostri server in modo da poterlo sempre migliorare senza dover rilasciare aggiornamenti del firmware. Studiamo costantemente come migliorarlo di frequente. In termini di visibilità abbiamo aggiunto la funzione Genius e le sue raccomandazioni ma stiamo anche cercando di costruire un nuovo metodo di ricerca per permettere agli utenti di trovare più facilmente le applicazioni che cercano. Lo schermo piccolo dell’iPhone può fare solo questo ma abbiamo intenzione di introdurre nuovi servizi per scaricare delle belle applicazioni settimanalmente, come succede nell’iTunes Store con il Singolo della Settimana.

Avete detto che il multitasking e altre funzioni non saranno disponibili per i vecchi dispositivi. Questo update dovrebbe spingere i clienti ad acquistare nuovi iPhone e firmare nuovi contratti?

L’iPhone 3GS è il più venduto di tutti e la curva delle vendite dell’iPod Touch si è impennata nell’ultimo anno. Così la maggior parte dei prodotti sul mercato sono recenti. La fetta dell’utenza che possiede un modello vecchio, ma che ama le nuove funzioni, dovrà fare a meno di alcune cose come il multitasking. Se sarà un incentivo a passare ai nuovi iPhone ancora meglio.

Le persone potranno usare altri servizi al posto di Game Center e iAd?

Certo, si possono usare altri servizi.

Come si chiudono le applicazioni con il multitasking?

Un’applicazione non deve essere chiusa. Abbiamo creato questo sistema in modo che gli utenti non debbano essere i “custodi” delle applicazioni. Le applicazioni resteranno in background quando ce ne sarà bisogno e, quando ce ne sarà bisogno, dovremo soltanto utilizzarle.

Via | Melamorsicata

Dopo le novità principali del nuovissimo Firmware 4.0, ampiamente analizzato anche da iSpazio, focalizziamoci per un momento anche sulle domande…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria