BolloAuto: calcola la tassa del Bollo Auto direttamente su iPhone | AppStore

Produttore: G. Forlino | Download Via: AppStore | Prezzo: 0,79€

BolloAuto è una nuova applicazione disponibile da qualche giorno in AppStore. Si tratta di un semplicissimo programma grazie al quale potrete calcolare l’importo della tassa del Bollo Auto dell’anno in corso di un determinato veicolo. Inserendo la targa del mezzo – autoveicolo, motoveicolo, rimorchio – l’applicazione calcolerà l’importo esatto della tassa automobilistica.

Se l’operazione viene effettuata nel periodo previsto per il pagamento, il calcolo non includerà sanzioni ed interessi. Se, invece, la richiesta viene effettuata in una data successiva al periodo previsto per il pagamento, l’importo includerà anche sanzioni ed interessi. Infine, se la richiesta viene effettuata prima del periodo di pagamento, il calcolo si baserà sulla scadenza dell’anno precedente e indicherà le maggiorazioni dovute.*

E’ bene sapere che l’applicazione utilizza la pagina dell’Agenzia delle Entrate relativa al servizio Bollo Auto per effettuare i suddetti calcoli; questo vuol dire che, qualora il sito dell’Agenzia dovesse essere offline o comunque non raggiungibile, anche l’applicazione non riuscirà a caricarlo. In questo caso, all’interno del programma compariranno le seguenti scritte: “Tassa non calcolabile” e/o “Targa non trovata”.

Lo sviluppatore dell’applicazione, inoltre, ci fa sapere che nel prossimo aggiornamento verranno risolti alcuni problemi relativi ai crash riscontrati dagli utenti durante l’inserimento della targa.

BolloAuto è compatibile con iPhone, iPod Touch e iPad, richiede il firmware 3.1 o successivi ed è localizzata in Italiano.

*Su richiesta della provincia autonoma di Bolzano, il calcolo della tassa per i residenti nella provincia non è consentito.

Produttore: G. Forlino | Download Via: AppStore | Prezzo: 0,79€ BolloAuto è una nuova applicazione disponibile da qualche giorno in…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: