Google: iAd ci ha soltanto aiutati. Grazie Apple!

Come ben saprete, durante la presentazione del nuovo Firmware 4.0, Apple ha presentato anche iAd, un nuovo servizio che permette di integrare la pubblicità all’interno delle applicazione e dei giochi. E’ una piattaforma totalmente nuova e mai vista prima in campo mobile in grado di interagire con l’utente assicurando un’ottima esperienza di navigazione e anche di gioco, con materiale gratuito.

Secondo quanto dichiarato da Eric Schmidt, CEO di Google, questa nuova piattaforma ha contribuito positivamente al parallelo sviluppo del servizio offerto da AdMob. Infatti, se è vero che Apple ha acquisito la Quattro Wireless per rendere tutto questo possibile, è anche vero che Google con il suo Adsense e l’acquisizione di Admob rappresenta un vero e proprio colosso anche nel campo dell’advertising.

In definitiva, ora che Apple si è data all’HTML5 per questa pubblicità “avanzata”, Google ha qualcosa di molto tosto contro il quale concorrere e di conseguenza un fortissimo incentivo per migliorare la propria piattaforma che, essendo notevolmente più diffusa, otterrà ineguagliabili benefici. In pratica con l’idea di Apple di questa pubblicità “evoluta”, Google proporrà nuovi standard che porteranno tantissimi ricavati in più.

Via | MacNN

Come ben saprete, durante la presentazione del nuovo Firmware 4.0, Apple ha presentato anche iAd, un nuovo servizio che permette…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria