Adobe a breve potrebbe citare Apple in giudizio

Secondo ITWorld, fonti vicine ad Adobe avrebbero rivelato che la società è quasi pronta per citare in giudizio Apple entro poche settimane. Tutto questo per il continuo rifiuto da parte di Cupertino di integrare Flash Player nei loro dispositivi o meglio per le parole “offensive” che gli sono state rivolte.

Ed ecco le parole espresse da Adobe a riguardo:

Era già abbastanza brutto quando Apple ha detto che Flash non soddisfava i loro requisiti per poter essere integrato nell’iPad. L’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso, però, è stata l’improvvisa decisione di cambiare le regole dell’iPhone SDK in modo che gli sviluppatori non possano creare e compilare nuove applicazioni se non con i tool offerti dall’azienda stessa.

E’ molto improbabile che Apple decida di cambiare nuovamente l’accordo proposto qualche giorno fa, d’altro canto risulta davvero strano che Apple abbia deciso di vietare compilatori di terze parti il giorno prima del rilascio della Creative Suite 5 di Adobe dato che da anni esistevano Unity, Gamesalad ed altri compilatori di terze parti. E voi che cosa ne pensate?

Via | iClarified

Secondo ITWorld, fonti vicine ad Adobe avrebbero rivelato che la società è quasi pronta per citare in giudizio Apple entro…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria