iSpazio - IL Blog Italiano per le Notizie sull'iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, 5 e 4S con recensioni App Store e Guide al Jailbreak » Notizie http://www.ispazio.net iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5s, iphone 5c, iphone 4s, iPhone Italia, iPhone 5, iPod Touch, Apple, App Store, giochi, Applicazioni, iPhone 4, notizie, blog, jailbreak, jailbreak iphone, recensioni Wed, 22 Oct 2014 20:10:29 +0000 it-IT hourly 1 http://wordpress.org/?v=3.9.1 E’ di MasterCard il primo spot pubblicitario incentrato su Apple Pay [Video] http://www.ispazio.net/496232/e-di-mastercard-il-primo-spot-pubblicitario-incentrato-su-apple-pay-video http://www.ispazio.net/496232/e-di-mastercard-il-primo-spot-pubblicitario-incentrato-su-apple-pay-video#comments Wed, 22 Oct 2014 17:30:44 +0000 http://www.ispazio.net/?p=496232 E’ MasterCard la prima società a lanciare una campagna pubblicitaria incentrata su Apple Pay, il nuovo sistema di pagamento che Apple ha ufficialmente introdotto Lunedì con il rilascio di iOS 8.1.

applepaymastercard

Questa settimana negli Stati Uniti inizierà la Major League Baseball, e MasterCard, sponsor della lega professionistica di baseball nordamericana, ha realizzato per l’occasione un nuovo spot pubblicitario incentrato su Apple Pay. Lo spot vede protagonisti alcuni clienti che, utilizzando Apple Pay per acquistare articoli tramite il loro conto MasterCard, vincono “Premi Senza Prezzo“, come biglietti gratuiti per le partite di baseball o la possibilità di incontrare leggende dello sport come George Brett.

Via | iMore

]]>
http://www.ispazio.net/496232/e-di-mastercard-il-primo-spot-pubblicitario-incentrato-su-apple-pay-video/feed 0
Gli esperti del settore si esprimono sul nuovo iPad Air 2, ecco le prime recensioni http://www.ispazio.net/496219/gli-esperti-del-settore-si-esprimono-sul-nuovo-ipad-air-2-ecco-le-prime-recensioni http://www.ispazio.net/496219/gli-esperti-del-settore-si-esprimono-sul-nuovo-ipad-air-2-ecco-le-prime-recensioni#comments Wed, 22 Oct 2014 16:00:16 +0000 http://www.ispazio.net/?p=496219 Da diverse ore sono consultabili in rete le prime recensioni di iPad Air 2, il nuovo tablet firmato Apple presentato durante l’evento mediatico del 16 Ottobre. Andiamo quindi ad analizzare le opinioni di voci più che autorevoli e di esperti del settore.

ipadair2

Riassumendo, il nuovo iPad Air 2 è di un millimetro più sottile del predecessore, ed è stato per questo presentato da Apple come il dispositivo più sottile nel suo settore. Offre un nuovo processore A8X, il supporto alla tecnologia Touch ID, un display con rivestimento anti-riflesso, connettività Wi-fi 802.11ac, e una fotocamera da 8 megapixel.

Walt Messberg, Re/code

Dopo la presentazione della scorsa settimana, ho avuto la possibilità di testare i nuovi iPad nel corso degli ultimi quattro giorni, e vorrei poter dire di essere soddisfatto – ma non lo sono. Sono, per molti aspetti, i migliori iPad di sempre. Ma per gli utenti medi, i nuovi tablet targati Apple rappresentano solo un modesto miglioramento rispetto ai modelli dello scorso anno, e non il “grande cambiamento” che hanno invece rappresentato il primo iPad Air e l’iPad mini con display Retina. [...]

img_0881-e1413839582575

L’iPad Air 2 non mi sembra essere così diverso dal primo Air. Pesa poco meno del suo predecessore, e la riduzione del suo spessore è appena percettibile.

Nilay Patel, The Verge

L’iPad Air 2 ha un display così nitido che sembra quasi di guardare un dipinto. Apple ha affermato che il nuovo rivestimento anti-riflesso riduce il riflesso del 56%, ma non ho notato poi tutta questa differenza; non può essere assolutamente utilizzato quando c’è troppo sole. [...]

ipadair2

Al suo interno troviamo il nuovo chip A8X di Apple, che è una variante del chip A8 di iPhone 6 e iPhone 6 Plus. E’ incredibilmente veloce – molto più veloce nel caricare le pagine web e le applicazioni rispetto ad iPad Air, e offre una qualità grafica incredibile. Non vedo l’ora di scoprire come gli sviluppatori riusciranno a sfruttare tutto ciò.

Darrel Etherington, TechCrunch

La scocca da 6,1 millimetri si percepisce quando si utilizza il nuovo iPad Air 2 per lungo tempo, anche per tutto il giorno.

La nostra versione è quella color oro, e lasciatemi dire che su iPad, ciò significa che c’è molto ‘oro’ in giro. Questa nuova colorazione sta vendendo molto, ma non è certamente la mia versione preferita. Le colorazioni argento e grigio siderale sono ancora incredibilmente belle, ma la versione in ‘oro’ si fa notare di più, soprattutto se si usa l’iPad come macchina fotografica.

Brad Molen, Engadget

Un profilo più sottile va sicuramente a scapito delle dimensioni della batteria, ma Apple ha confermato che si raggiungeranno comunque le 10 ore di autonomia, grazie all’efficiente chip A8X. Effettuando dei test, dopo una giornata di uso intenso, sono arrivato a sera con circa il 20% di batteria. Con un utilizzo modesto, si dovrebbe arrivare a poco più di due giorni. Nel nostro video test, iPad Air 2 ha avuto un’autonoma di circa 11 ore e 15 minuti, ottenendo quindi un risultato inferiore sia a quello del modello precedente che al Samsung Galaxy Tab S. [...]

Immagine

L’iPad Air 2, inoltre, non presenta lo switch per il silenzioso, che non pensavo sarebbe stata una perdita così importante. Per passare alla modalità ‘silenziosa’ adesso si dovrà tenere premuto il tasto ‘volume -’ o andare nel Centro di Controllo; per bloccare l’orientamento dello schermo, è necessario, anche in questo caso, recarsi nel Centro di Controllo. Nella parte in cui prima c’era lo switch per il silenzioso adesso c’è un microfono; un altro è situato accanto alla fotocamera.

Joanna Stern, The Wall Street Journal

Il nuovo schermo con rivestimento anti-riflesso rende molto più facile scattare stupende foto in natura aperta, anche grazie alla rinnovata fotocamera, ora da 8 megapixel. Scatta foto molto più nitide, quasi come il mio iPhone 6. Ma per il momento non ho intenzione di portare il mio iPad in montagna, come invece suggeriscono alcuni spot pubblicitari di Apple.

Inoltre, quando ho appoggiato l’iPad Air 2 per un istante su una panchina, questo è scivolato e ha preso un brutta caduta che ha mandato in frantumi lo schermo. Certo, io sono da biasimare, ma se Apple vuole che mi porti dietro un iPad ogni qual volta vado in montagna, la resistenza dovrebbe essere importante tanto quanto il rivestimento anti-riflesso.

Harry McCraken, Fast Company

Il fatto più strano riguardante iPad Air 2 è che Apple non sta pubblicizzando (che non se ne sia accorta?) una delle sue migliori caratteristiche. Il tablet dispone ora di 2 GB di RAM (anche se alcuni prodotti della concorrenza, come il Galaxy Tab 10.1, ne hanno ancora di più).

Il fatto che la memoria RAM sia stata raddoppiata significa che il nuovo iPad può gestire un numero maggiore di applicazioni e schede del browser web aperte. Tutto ciò si traduce in un aumento di velocità che è molto evidente.

Lance Ulanoff, Mashable

Per analizzare al meglio le prestazioni di iPad Air 2, ho installato due giochi in particolare: Asphalt 8 Airborne e Modern Combat 5: Blackout. Entrambi i giochi presentano una grafica curata nei minimi particolari. I giochi funzionavano benissimo sul primo Air, e funzionano anche meglio su iPad Air 2.

iPadAirGeekbenchScore-800x600

Apple non mente quando dice che il chip A8X è più potente. Ho effettuato il test Geekbench 3 sue entrambi gli Air e ho scoperto che il chip A8X presenta 3 core (A7 ne aveva 2) e che il punteggio ‘multicore’ di iPad Air 2 è quasi il doppio di quello del predecessore. Il punteggio ‘singlecore’ di iPad Air 2 è invece di poco migliore rispetto a quello di iPad Air.

Via | MacRumors

]]>
http://www.ispazio.net/496219/gli-esperti-del-settore-si-esprimono-sul-nuovo-ipad-air-2-ecco-le-prime-recensioni/feed 0
Tim Cook vola in Cina per discutere dei recenti attacchi di phishing contro iCloud http://www.ispazio.net/496190/tim-cook-vola-in-cina-per-discutere-dei-recenti-attacchi-di-phishing-contro-icloud http://www.ispazio.net/496190/tim-cook-vola-in-cina-per-discutere-dei-recenti-attacchi-di-phishing-contro-icloud#comments Wed, 22 Oct 2014 13:31:06 +0000 http://www.ispazio.net/?p=496190 Stando a quanto riportato da Reuters, il CEO di Apple Tim Cook ha oggi incontrato in Cina un alto funzionario del governo cinese per discutere dei recenti attacchi di phishing contro il servizio iCloud della società californiana, che sembra siano stati “sponsorizzati” proprio dal governo del paese asiatico.

timcookcina

L’incontro coincide con le relazioni pubblicate da GreatFire.org, un gruppo di monitoraggio web cinese, che sostiene che il governo cinese abbia avuto un ruolo primario negli attacchi che reindirizzavano i cittadini cinesi ad una finta pagina di iCloud.com, nel tentativo di raccogliere gli Apple ID e le password degli utenti.

Xinhua ha riportato che Tim Cook e il vice Premier Ma Kai hanno discusso sulla “protezione delle informazioni degli utenti”, e del “rafforzamento della cooperazione nei settori dell’informazioni e delle comunicazioni”.

Hua Chunying, portavoce del Ministero degli Affari Esteri Cinese, ha ieri rilasciato una breve intervista in cui ha smentito il coinvolgimento del governo cinese nei recenti attacchi informatici. E’ importante ricordare che il governo cinese utilizza un firewall a livello nazionale che blocca automaticamente il traffico da e verso determinati siti web, in modo da bloccare i contenuti contrari alle leggi locali e censurare tutti i contenuti ritenuti illegali.

In risposta a tali attacchi, Apple ha rilasciato ieri un comunicato ufficiale in cui vengono suggerite alcune misure di sicurezza da adottare per tutelare i propri dati. Queste si riferiscono a tre browser in particolare, ovvero Safari, Google Chrome e Firefox, ma in Cina il browser web più utilizzato è Qihoo, che non presenta misure anti-phishing e non informa quindi gli utenti quando stanno visitando una pagina contraffatta.

Via | iDownloadBlog

]]>
http://www.ispazio.net/496190/tim-cook-vola-in-cina-per-discutere-dei-recenti-attacchi-di-phishing-contro-icloud/feed 0
Saurik è già al lavoro per rendere Cydia compatibile con iOS 8 http://www.ispazio.net/496186/saurik-e-gia-al-lavoro-per-rendere-cydia-compatibile-con-ios-8 http://www.ispazio.net/496186/saurik-e-gia-al-lavoro-per-rendere-cydia-compatibile-con-ios-8#comments Wed, 22 Oct 2014 12:44:00 +0000 http://www.ispazio.net/?p=496186 Una prima versione di Jailbreak Untethered per iOS 8 e 8.1 è stata rilasciata da qualche ora, grazie al lavoro del Pangu Team. Saurik ha immediatamente rilasciato una dichiarazione su Reddit in cui afferma che i lavori per rendere Cydia compatibile con l’utima versione di iOS sono già in corso.

cydia.ios8

Nel commento, il creatore di Cydia spiega che è già stato contattato via mail riguardo ad alcuni problemi che rendono il Mobile Substrate incompatibile con iOS 8: lo sviluppatore sta già lavorando ad una piccola patch per rendere l’installazione possibile. Saurik spiega inoltre che durante questa giornata dovrà affrontare un viaggio che lo riporterà a Santa Barbara, per cui non riuscirà a concentrarsi al 100%, ma ritiene questo lavoro una priorità fondamentale.

Aspettiamo dunque ulteriori novità dallo sviluppatore: rimanete collegati su iSpazio per seguire tutti i futuri aggiornamenti. Per ora, vi sconsigliamo vivamente di eseguire il Jailbreak sui vostri dispositivi per evitare alcuni sgradevoli problemi.

Se volete leggere il commento originale, ecco quanto scritto su Reddit dallo stesso Saurik:

So, windknown has contacted me, about a half hour ago, via e-mail. He has told me one of the issues that is keeping Substrate from working on the device, which will probably require me to build a little binary patch for dyld as part of the Substrate installation sequence. This was the worst possible day for me, as I’m traveling back to Santa Barbara today (I’m currently in Texas, having come here to give a talk at The Big Android BBQ), which means this will take me a little longer than I’d like, but clearly getting Cydia and Substrate working on iOS 8 is my highest priority. I thankfully think that I actually can start working a little on one of the Substrate issues using an iOS 7 “model” based on the information provided by windknown, which means I’ll lose less time to not having all of my devices with me. (I currently have no clue why Cydia itself is not functioning, but will find out later today when I can see it myself.)

Via | iClarified

]]>
http://www.ispazio.net/496186/saurik-e-gia-al-lavoro-per-rendere-cydia-compatibile-con-ios-8/feed 0
Su alcuni benchmark, iMac 27″ Retina supera Mac Pro http://www.ispazio.net/496173/su-alcuni-benchmark-imac-27%e2%80%b3-retina-supera-mac-pro http://www.ispazio.net/496173/su-alcuni-benchmark-imac-27%e2%80%b3-retina-supera-mac-pro#comments Wed, 22 Oct 2014 11:00:45 +0000 http://www.ispazio.net/?p=496173 Quando nuovi device arrivano sul mercato, vuoi per curiosità, vuoi per esigenze tecniche, vengono eseguiti una serie di test atti a collocare il prodotto in una classifica anche al fine di rappresentare una guida acquisto per gli utenti. Alcuni di questi benchmark eseguiti sui nuovi iMac 27″ con display Retina 5K nella configurazione con Core i7 quad-core a 4,0GHz danno risultati molto interessanti.

imac 27 5k Mac PRo benchmark

I test eseguiti con Geekbench 3 mostrano come i nuovi iMac 27″ con display Retina 5K nella configurazione con Core i7 quad-core a 4,0GHz in grado di battere anche il Mac Pro Xeon E5-1850 a 3.5GHz  del 2013.

Nei test single core, infatti, iMac con Core i7 batte Mac Pro del 23.2%, mentre la configurazione con core i5 quad-core a 3,5GHz riesce ad ottenere un punteggio superiore del 7.8%.

TestiMac-1

Nei test multi-core sono però tre configurazioni di Mac Pro a regnare sul podio (Intel Xeon E5-2697 a 2.7GHz , E2-1680 v2 3.0 GHz, E2-1650 v2 3.5 GHz)

Testimac-2

Via | MacRumors

 

 

]]>
http://www.ispazio.net/496173/su-alcuni-benchmark-imac-27%e2%80%b3-retina-supera-mac-pro/feed 0
Disponibile, in modo parziale, il Jailbreak Untethered di iOS 8 [AGGIORNATO con Link] http://www.ispazio.net/496182/disponibile-in-modo-parziale-il-jailbreak-untethered-di-ios-8 http://www.ispazio.net/496182/disponibile-in-modo-parziale-il-jailbreak-untethered-di-ios-8#comments Wed, 22 Oct 2014 10:33:07 +0000 http://www.ispazio.net/?p=496182 Il Team Pangu continua a far felici i fan con una notizia che probabilmente in molti stavano attendendo. Una versione sperimentale, rivolta ai soli sviluppatori, del Jailbreak Untethered di iOS 8 è finalmente disponibile. Data la restrizione di questo rilascio è però il caso prendere la notizia con le dovute cautele.

jailbreak-ios8

Il Team Pangu ha rilasciato il primo tool per il jailbreak di iOS 8.0.x-8.1.x. Come già anticipato ad inizio articolo, il jailbreak è per ora disponibile solo per gli sviluppatori (probabilmente sfrutta i permessi a loro dedicati) e solo per ambiente Windows (la versione Mac sarà presto disponibile).

Il pacchetto eseguibile consente di completare il jailbreak su tutti i device, compresi iPhone 6 e iPhone 6 Plus. La pecca è che Cydia, l’applicazione che permette di scaricare la grande maggioranza di tweak ed applicazioni dedicate, non è inclusa all’interno dell’installazione. Saurik ha da poco affermato che i lavori per la compatibilità dell’applicazione sono già in corso: per maggiori informazioni, ecco l’articolo dedicato.

Per il download, collegatevi al sito ufficiale del Pangu Team oppure cliccate QUI. Infine, sconsigliamo di procedere con il Jailbreak ed attendere le prossime ore, in attesa di aggiornamenti.

]]>
http://www.ispazio.net/496182/disponibile-in-modo-parziale-il-jailbreak-untethered-di-ios-8/feed 0
Apple lancia Maps Connect, un modo per le aziende di localizzarsi in Mappe http://www.ispazio.net/496148/apple-lancia-maps-connect-un-modo-per-le-aziende-di-localizzarsi-in-mappe http://www.ispazio.net/496148/apple-lancia-maps-connect-un-modo-per-le-aziende-di-localizzarsi-in-mappe#comments Wed, 22 Oct 2014 09:00:30 +0000 http://www.ispazio.net/?p=496148 Apple ha recentemente lanciato un nuovo servizio destinato alle aziende statunitensi, chiamato Maps Connect, il cui scopo è quello di localizzarsi all’interno di Mappe e fornire dati sempre aggiornati sulla propria attività al fine di rendere più facile il contatto con i potenziali clienti.

Apple Maps Connect

Sin dal suo debutto come app nativa di navigazione al posto di Google Mappe, Mappe di Apple non ha goduto di quello che possiamo chiamare il favore del pubblico. Fatto sta che gli sforzi di Apple per migliorare questo settore dei suoi prodotti è evidente e coinvolge spesso il feedback di utilizzo degli utenti stessi.

Secondo il portale Search Engine Land, che ha già utilizzato il servizio, Maps Connect è gratuito e facile da utilizzare: basta infatti fare log in con il proprio Apple ID e regolare le proprie informazioni di locazione al meglio.

maps-connect-1

Nonostante l’autenticazione sia immediata attraverso la chiamata di un disco che fornisce un codice di sicurezza da immettere poi sul portale, le informazioni potranno essere visualizzate in Mappe dopo qualche settimana dall’ultimazione del processo.

Nonostante il servizio sia attualmente riservato solo agli utenti statunitensi, Apple da una nuova dimostrazione che non ha intenzione di lasciarsi sconfiggere dal suo principale competitor Google creando il rivale diretto del portale Google’s My Business.

Via | iDownloadBlog

]]>
http://www.ispazio.net/496148/apple-lancia-maps-connect-un-modo-per-le-aziende-di-localizzarsi-in-mappe/feed 0
Apple potrebbe superare i 60 milioni di iPhone venduti nei prossimi mesi http://www.ispazio.net/496143/apple-potrebbe-superare-i-60-milioni-di-iphone-venduti-nei-prossimi-mesi http://www.ispazio.net/496143/apple-potrebbe-superare-i-60-milioni-di-iphone-venduti-nei-prossimi-mesi#comments Wed, 22 Oct 2014 08:00:34 +0000 http://www.ispazio.net/?p=496143 Chiuso l’ultimo trimestre fiscale dell’anno negli Stati Uniti e sapendo che Apple ha ancora una volta superato tutte le aspettative con 39 milioni di iPhone venduti, gli analisti cominciano ad avventurarsi nel fare previsioni. Uno di loro, Gene Munster di Piper Jaffray, dice che Apple potrebbe vendere tra i 58 e i 63 milioni di iPhone durante i mesi di ottobre, novembre e dicembre.

vendite iPhone 6

Queste cifre non sono strane, visto che abbiamo davanti grandi feste come il Natale, periodo dell’anno con maggiore attività commerciale. E non possiamo dimenticare il fatto che Apple abbia venduto dieci milioni di iPhone durante solo il suo primo fine settimana.

Nelle cifre fornite per l’ultimo trimestre fiscale di Apple non sono state considerate le vendite del mercato cinese, che ha appena iniziato a commercializzare i nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus, dati che senza dubbio contribuiranno ad aumentare i dati riportati. Gli analisti di Wall Street suppongono che Apple potrebbe vendere 60 milioni di iPhone nei prossimi mesi.

Le previsioni non si fermano qui perché Gene Munster di Piper Jaffray da i suoi pronostici anche per Apple Watch.

Secondo Munster, Apple potrebbe vendere dieci milioni di unità di Apple Watch nel 2015.

“Se Apple dovesse commercializzare il suo smartwatch durante il periodo di San Valentino, ci aspettiamo che l’azienda superi la barriera di due milioni di vendite nel periodo gennaio-marzo 2015″

Via | ActualidadiPhone

]]> http://www.ispazio.net/496143/apple-potrebbe-superare-i-60-milioni-di-iphone-venduti-nei-prossimi-mesi/feed 0 Nuovi ”Hands-On” di Apple Pay [Video] http://www.ispazio.net/496138/nuovi-hands-on-di-apple-pay-intorno-al-mondo-video http://www.ispazio.net/496138/nuovi-hands-on-di-apple-pay-intorno-al-mondo-video#comments Wed, 22 Oct 2014 07:30:32 +0000 http://www.ispazio.net/?p=496138 Da quando lunedì Apple Pay è divenuto realtà, almeno negli Stati Uniti, impazzano nel web i video e le relative segnalazioni su social network degli utenti entusiasti del nuovo metodo di pagamento. A patto che si usi una carta di credito americana, il servizio funziona anche fuori dagli US, ecco una serie di video e impressioni su Apple Pay.

apple pay hands on

Se ci dovessimo basare sui recenti Tweet e stati di Facebook pare che Apple Pay abbia decisamente riscontrato il favore degli utenti. Il metodo di pagamento che sfrutta l’utilizzo combinato del NFC e dell’autenticazione a mezzo Touch ID sta già conquistando gli utenti statunitensi confermando la sua missione di abolire l’utilizzo del portafogli.

Ecco un video sull’utilizzo di Apple Pay in un Tim Hortons canadese.

Già proposto precedentemente, ecco Apple Pay a lavoro in un Mc Donalds

Infine vediamo il servizio all’interno di un Walgreens

Il team di TechCrunch definisce l’esperienza si rivoluzionaria ma ancora macchinosa dati i vari passaggi di log-in, autenticazione ed emissione di ricevuta, ma nel complesso il tutto è soddisfacente.

Il capo di Visa Mobile Pedro Sousa ha inoltre recentemente dichiarato in un’intervista con The Independent che l’arrivo di Apple Pay negli UK è cosa certa benché non si abbia ancora una data precisa.

Via | Razorianfly

]]>
http://www.ispazio.net/496138/nuovi-hands-on-di-apple-pay-intorno-al-mondo-video/feed 0
GT Advanced raggiunge un nuovo accordo con Apple http://www.ispazio.net/496136/gt-advanced-raggiunge-un-nuovo-accordo-con-apple http://www.ispazio.net/496136/gt-advanced-raggiunge-un-nuovo-accordo-con-apple#comments Wed, 22 Oct 2014 07:00:37 +0000 http://www.ispazio.net/?p=496136 Ultimamente a interessare e preoccupare allo stesso tempo analisti di mercato e fan è la notizia che vede il fallimento di GT Advanced, partner di Apple per l’estrazione e la lavorazione dello zaffiro. Pare che i rapporti tra le due aziende abbiano fatto un passo avanti e che si sia raggiunto un punto di incontro per far terminare questa collaborazione nel modo meno eclatante possibile.

gt-advanced-apple-zaffiro

Il fallimento di GT Advanced è in parte dovuto al fatto che Apple non ha ritenuto lo zaffiro estratto e lavorato di buona fattura per essere destinato alla produzione di iPhone e Apple Watch. Ultimamente quelli che avevano avuto la sorte più amara di tutti erano gli impiegati delle basi in Arizona che hanno visto strapparsi il posto di lavoro.

Nonostante Apple avesse chiesto di non far trapelare notizie su quanto stesse accadendo, veniamo a conoscenza di un’evoluzione di questa vicenda che, per quanto possibile, gioverà ad entrambe le parti.

L’accordo, che secondo gli avvocati di GT Advanced permetterà di risparmiare milioni di dollari, prevede l’estinzione dei debiti dell’azienda d’estrazione nei confronti di Apple solo dopo che GT Advanced abbia trovato un acquirente interessato ai forni inizialmente destinati alla lavorazione dello zaffiro.

Questo provvedimento permetterà a GT Advanced di guadagnare tempo ma soprattutto di concentrare le sue risorse economiche sui dipendenti ormai disoccupati.

Via | | 9to5mac

]]>
http://www.ispazio.net/496136/gt-advanced-raggiunge-un-nuovo-accordo-con-apple/feed 0