iSpazio - IL Blog Italiano per le Notizie sull'iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, 5 e 4S con recensioni App Store e Guide al Jailbreak » Rumors http://www.ispazio.net iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5s, iphone 5c, iphone 4s, iPhone Italia, iPhone 5, iPod Touch, Apple, App Store, giochi, Applicazioni, iPhone 4, notizie, blog, jailbreak, jailbreak iphone, recensioni Fri, 19 Sep 2014 21:12:50 +0000 it-IT hourly 1 http://wordpress.org/?v=3.9.1 Nuovo evento Apple previsto per il 21 Ottobre: Nuovi iPad e lancio di OS X Yosemite? http://www.ispazio.net/491631/nuovo-evento-apple-previsto-per-il-21-ottobre-nuovi-ipad-e-lancio-di-os-x-yosemite http://www.ispazio.net/491631/nuovo-evento-apple-previsto-per-il-21-ottobre-nuovi-ipad-e-lancio-di-os-x-yosemite#comments Wed, 17 Sep 2014 15:49:33 +0000 http://www.ispazio.net/?p=491631 Nuove voci dalla rete sostengono che quest’anno l’evento di Ottobre di Apple avrà luogo il giorno 21.

apple-october-event-2014

Per il 21 Ottobre sono quindi previsti:

  • Il lancio di OS X Yosemite
  • La presentazione dei nuovi iPad

Per il momento si tratta soltanto di voci, tuttavia sono altamente verosimili, seguendo la tendenza degli scorsi anni. Non ci resta che attendere per capire se la notizia diventerà ufficiale.

]]>
http://www.ispazio.net/491631/nuovo-evento-apple-previsto-per-il-21-ottobre-nuovi-ipad-e-lancio-di-os-x-yosemite/feed 0
Rumor indicano nuovi MacBook Air Retina nel 2015, ultrasottili e in diversi colori http://www.ispazio.net/490395/rumor-indicano-nuovi-macbook-air-retina-nel-2015-ultrasottili-e-in-diversi-colori http://www.ispazio.net/490395/rumor-indicano-nuovi-macbook-air-retina-nel-2015-ultrasottili-e-in-diversi-colori#comments Fri, 12 Sep 2014 18:45:37 +0000 http://www.ispazio.net/?p=490395 Secondo ultime indiscrezioni, Apple sarebbe pronta a lanciare nel 2015 una nuova versione di MacBook Air da 12 pollici, con display Retina, nuovo design ultrasottile nelle tre colorazioni Silver, Space Gray e Gold, proprio come già avviene per iPhone.fdfdsfsdfQuesto ipotetico nuovo modello di MacBook Air con display Retina da 12 pollici è già stato protagonista di alcuni rumor passati, tuttavia oggi arrivano nuove interessanti informazioni non ufficiali.

La casa di Cupertino avrebbe posticipato l’uscita di questa particolare versione nell’attesa di processori Intel adatti per il nuovo design, ancora più sottile e leggero.

Inoltre, Apple avrebbe deciso di portare le famosissime colorazioni già presenti sui recenti modelli di iPhone anche sulla gamma Air, in aggiunta all’usuale tinta argento. L’azienda californiana ha riproposto l’opzione Gold e Space Grey anche per il prossimo Apple Watch, in uscita nei primi mesi del 2015, quindi non è insensato pensare che Apple voglia in qualche modo uniformare nuovi prodotti con le stesse colorazioni già presenti sul mercato.

Non ci resta che attendere con impazienza la presentazione ufficiale della nuova gamma MacBook, prefissata possibilmente durante i primi mesi del 2015.

Via | iDownloadblog

 

 

]]>
http://www.ispazio.net/490395/rumor-indicano-nuovi-macbook-air-retina-nel-2015-ultrasottili-e-in-diversi-colori/feed 0
Apple potrebbe presto presentare un iMac con risoluzione 5K http://www.ispazio.net/490373/apple-potrebbe-presto-presentare-un-imac-con-risoluzione-5k http://www.ispazio.net/490373/apple-potrebbe-presto-presentare-un-imac-con-risoluzione-5k#comments Fri, 12 Sep 2014 18:15:49 +0000 http://www.ispazio.net/?p=490373 DigiTimes, citando un rapporto dei ricercatori della WitsView, ha affermato che Apple potrebbe rilasciare entro la fine dell’anno un iMac con un Thunderbolt display da 27″ con risoluzione 5K.imacQuesta notizia non arriva però da sola, infatti oggi la Dell ha annunciato proprio un display da 27″ con risoluzione 5K (5120×2880) che potrebbe essere un probabile candidato per il futuro display Retina dei nuovi iMac.dell-27-inch-retina-display

Già negli scorsi mesi, alcuni indizi hanno portato a pensare che Apple stesse lavorando ad una risoluzione maggiore per gli iMac. A Giugno, un codice trovato nella release di OS X Yosemite accennava ad una risoluzione di 6.400×3.600 pixel, che in formato HiDPI equivale a 3.200×1800. Apple ha inoltre recentemente aggiunto nuove opzioni di ridimensionamento e migliorato il supporto per display 4K.

Via | 9to5Mac

]]>
http://www.ispazio.net/490373/apple-potrebbe-presto-presentare-un-imac-con-risoluzione-5k/feed 0
Niente file scombinate per il Day One dell’iPhone 6 con il nuovo sistema “Reservation Pass” pensato da Apple http://www.ispazio.net/490035/apple-implementa-reservation-pass-un-nuovo-sistema-per-fare-la-fila-per-liphone-6-il-day-one http://www.ispazio.net/490035/apple-implementa-reservation-pass-un-nuovo-sistema-per-fare-la-fila-per-liphone-6-il-day-one#comments Wed, 10 Sep 2014 22:24:27 +0000 http://www.ispazio.net/?p=490035 Le lunghe file davanti gli Apple Store sono diventate quasi un simbolo della potenza di questa società, ma chi ha fatto la fila almeno ad un Day One sa bene che si può facilmente insorgere in problemi, perdendo la propria posizione e la priorità acquisita. Per questo e per altri motivi che vedremo di seguito, sembrerebbe che Apple sia pronta a cambiare il modo di fare la fila, con un sistema computerizzato. Il suo nome è “Reservation Pass“, vediamo di cosa si tratta.

code-apple-store-Reservation-Pass

Se fino ad oggi gli impiegati dell’Apple Store passavano tra la fila distribuendo dei fogli di carta con su scritto modello e capacità del dispositivo che si intendeva acquistare, con il nuovo Reservation Pass questo intero processo diventa computerizzato. In particolare ogni persona in coda che si registra, riceverà il proprio Pass tramite SMS oppure email, andando a creare una sorta di coda virtuale con le informazioni che si sincronizzano in tempo reale con il magazzino.

Quando le scorte in negozio saranno terminate, non sarà più possibile ottenere un Reservetion Pass e di conseguenza nemmeno un iPhone. Questo stratagemma dovrebbe evitare l’enorme afflusso di persone nelle prime ore di apertura del negozio perchè gli utenti potranno andare in giro e svolgere tutte le faccende della giornata, recandosi poi in qualunque momento della giornata all’Apple Store per ritirare il proprio dispositivo riservato.

192-530x395

La speranza è che le registrazioni per il Reservetion Pass possano essere aperte diverse ore prima rispetto alla tradizionale distribuzione di fogliettini, magari a partire dalla mezzanotte, evitando liti che talvolta sono sfociate anche in risse.

Non sappiamo se il Reservation Pass entrerà in funzione da questo lancio di iPhone 6 in avanti oppure se è riservato al futuro, tanto meno non sappiamo se arriverà anche in Italia o partirà soltanto in USA.

Via | MacRumors

]]>
http://www.ispazio.net/490035/apple-implementa-reservation-pass-un-nuovo-sistema-per-fare-la-fila-per-liphone-6-il-day-one/feed 0
iPhone 6: trapelano in rete le specifiche tecniche http://www.ispazio.net/489616/iphone-6-trapelano-in-rete-le-specifiche-tecniche http://www.ispazio.net/489616/iphone-6-trapelano-in-rete-le-specifiche-tecniche#comments Tue, 09 Sep 2014 14:35:34 +0000 http://www.ispazio.net/?p=489616 Mancano ormai poche ore all’inizio dell’evento Apple durante il quale verrà presentato il tanto atteso iPhone 6, e non solo. Nel corso degli ultimi giorni sono apparsi in rete diversi video riguardanti un dispositivo funzionante a tutti gli effetti, anche se non è mai stata confermata la sua legittimità. Oggi è stata pubblicata la lista completa delle specifiche tecniche della nuova generazione di iPhone.iphone 6In primo luogo, l’iPhone 6 dovrebbe essere resistente all’acqua. Il pannello frontale del dispositivo dovrebbe essere “infrangibile”. Anche se questa ipotesi sembra alquanto strana, considerato che il vetro zaffiro è ovviamente “distruttibile”, è qualcosa che non ci aspettavamo di certo. La scheda tecnica rivela inoltre che entrambe le versioni avranno il display in vetro zaffiro, e che non sarà quindi una esclusiva di alcuni modelli.

Per quanto riguarda la risoluzione del nuovo iPhone, questa dovrebbe essere pari a 960×1704, offrendo una densità di circa 416 pixel per pollice.

La versione da 4,7″ avrà una batteria da 1.810 mAh, quindi solo un leggero miglioramento rispetto a quella del 5s. Non c’è invece alcuna informazione riguardante la versione da 5,5″, ma è probabile che avrà una batteria da 2.915 mAh.

Entrambi i dispositivi saranno forniti del nuovo processore A8 dual-core di Apple.

Le specifiche trapelate rivelano che almeno un modello di iPhone 6 avrà una versione da 128GB di storage, mentre le opzioni 16, 32 e 64 saranno ancora disponibili per coloro che desiderano acquistare il nuovo dispositivo ma senza prosciugare il loro conto in banca.

Entrambi i dispositivi dovrebbero essere forniti di una fotocamera da 8 megapixel con molte caratteristiche e funzioni ormai già note, come il True Tone Flash, la modalità HDR, modalità panorama, e così via.

E per finire, un ultimo miglioramento dovrebbe riguardare il Touch ID, che sarà molto più preciso e, soprattutto, potrà essere utilizzato per molte più funzioni.iPhone-6-specs

Saranno queste le vere caratteristiche tecniche delle due versioni di iPhone 6? L’evento Apple di oggi, che vi invitiamo a seguire con noi sul nostro live blog, risponderà a questa domanda e scioglierà ogni dubbio.

Via | RedmondPie

]]>
http://www.ispazio.net/489616/iphone-6-trapelano-in-rete-le-specifiche-tecniche/feed 0
Gli azzardi degli analisti sulle vendite di iWatch http://www.ispazio.net/489590/gli-azzardi-degli-analisti-sulle-vendite-di-iwatch http://www.ispazio.net/489590/gli-azzardi-degli-analisti-sulle-vendite-di-iwatch#comments Tue, 09 Sep 2014 09:01:49 +0000 http://www.ispazio.net/?p=489590 Chi più chi meno, tutte le grandi aziende di informatica si stanno adoperando per aprirsi un varco nell’emergente mercato dei wearable device. Anche aziende di moda come Ralph Lauren decidono di lanciare una linea di prodotti tecnologici indossabili. Secondo gli analisti però, Google, Amazon e le altre aziende devono già correre ai ripari perché l’avvento di iWatch potrebbe creare un fenomeno della portata di iPhone e iPod.

iwatch

Le dimensioni del fenomeno iWatch sono tali da farne sentire l’effetto sul mercato ancor prima della sua uscita e addirittura prima della sua presentazione. Anche i principali competitor del settore vedono l’arrivo del device sul mercato come qualcosa che vorrebbero non arrivasse mai. Secondo un report degli analisti del Financial Time, nel peggiore delle ipotesi Apple riuscirebbe a vendere almeno 10 milioni di unità iWatch nel primo anno di lancio del prodotto.

Probabilmente per gli utenti che si interessano anche minimamente di mercato queste cifre potranno non sembrare folgoranti. Esse però vanno rapportate ad un mercato ora emergente e quindi destinato ad una più lenta diffusione.

Nel caso in cui la previsione fosse esatta, infatti, Apple supererebbe di gran lunga tutti i risultati ottenuti dai principali competitor come Nike Fuelband, Samsung Gear, Fitbit e Jawbone. Come accaduto per iPhone, iPod e iPad, di conseguenza, Apple si posizionerebbe in pole position anche nel nuovo mercato costringendo tutte le altre aziende ad inseguirla.

La prospettiva dei 10 milioni offerta nello specifico da Forrester Research non è nemmeno la più florida lanciata sul mercato: secondo Morgan Stanley, infatti, Cupertino venderà tra i 30 e i 60 milioni di device, mentre la banca di investimenti Cowen prevede che per il 2020 Apple raggiungerà un giro d’affari di 170 miliardi di dollari.

Ovviamente il Keynote di stasera potrebbe dare il primo impatto del device sul pubblico e sul mercato.

Tra poche ore ogni mistero, ogni rumor saranno svelati… o no? Seguite l’evento in diretta su iSpazio! Le buone abitudini non cambiano mai!

Via | Macrumors

]]>
http://www.ispazio.net/489590/gli-azzardi-degli-analisti-sulle-vendite-di-iwatch/feed 0
Mayo Clinic farà da assist nella presentazione di HealthKit http://www.ispazio.net/489581/mayo-clinic-fara-da-assist-nella-presentazione-di-healthkit http://www.ispazio.net/489581/mayo-clinic-fara-da-assist-nella-presentazione-di-healthkit#comments Tue, 09 Sep 2014 07:30:28 +0000 http://www.ispazio.net/?p=489581 Anche durante la WWDC, special guest per la presentazione del framework di HealthKit è stato Dr. John H. Noseworthy, CEO di Mayo Clinic, partner di Apple per lo sviluppo della piattaforma dedicata alla salute dell’utente. Secondo un report di Star Tribune non è stata l’ultima volta che abbiamo visto Noseworthy calcare il palco di Apple.

healthkit

La Mayo Clinic è un’organizzazione no-profit per la pratica e ricerca medica che si trova in tre aree metropolitane degli Stati Uniti d’America: Rochester nel Minnesota, Jacksonville in Florida e Phoenix in Arizona. Il sistema di Mayo Clinic Health consiste in più di 70 ospedali e cliniche in Minnesota, Iowa e Wisconsin. La Mayo Clinic gestisce anche diversi college di medicina, tra cui il Mayo Medical School. L’organizzazione è nota per essere in cima alla lista dei più accreditati standard di qualità ed è infatti stata nominata sulla rivista Fortune nella lista “100 Best Companies to Work For” per otto anni consecutivi.

Secondo Star Tribune, John H. Noseworthy avrà un ruolo essenziale nell’evento di oggi nel presentare le nuove potenzialità di HealthKit e dei relativi ed eventuali nuovi device a cui verrà associato.

Tra poche ore ogni mistero, ogni rumor saranno svelati… o no? Seguite l’evento in diretta su iSpazio! Le buone abitudini non cambiano mai!

Via | 9to5mac

]]>
http://www.ispazio.net/489581/mayo-clinic-fara-da-assist-nella-presentazione-di-healthkit/feed 0
Vetro zaffiro per i display di iPhone 6: un ex manager della GT sembra confermare questa ipotesi http://www.ispazio.net/489526/vetro-zaffiro-per-i-display-di-iphone-6-un-ex-manager-della-gt-sembra-confermare-questa-ipotesi http://www.ispazio.net/489526/vetro-zaffiro-per-i-display-di-iphone-6-un-ex-manager-della-gt-sembra-confermare-questa-ipotesi#comments Mon, 08 Sep 2014 11:04:45 +0000 http://www.ispazio.net/?p=489526 Anche se è dato per scontato che la partnership tra Apple e GT Advanced Technologies sia nata per la produzione dei display dei prossimi dispositivi della società californiana, è importante notare che le due società non hanno mai confermato pubblicamente per cosa verrà utilizzato il vetro zaffiro.iphone-6-zaffiroLo zaffiro è già utilizzato per proteggere la fotocamera e il sensore per il Touch ID nei recenti modelli di iPhone, ed è probabile che venga utilizzato anche per quel che viene identificato come iWatch. Numerosi rumor però abbracciano una diversa tesi secondo la quale il pregiato materiale sarà utilizzato per i display dei nuovi melafonini.

Data la mancanza di conferme da parte di entrambe le società, è interessante sapere che Paul Matthews, ex manager della GT Advanced Technologies, ha giocato un ruolo fondamentale nel convincere Apple ad utilizzare lo zaffiro per i display dei dispositivi.

Matthews, che ha trascorso tre anni alla GT, in una recente intervista ha fornito informazioni circa gli accordi con Apple senza però identificare i dispositivi mobili in questione, ma, considerate le diverse indiscrezioni, l’iPhone sembra essere il candidato più gettonato. Anche l’iWatch potrebbe essere considerato come un membro di questa categoria, ma le ultime affermazioni dell’ex manager della GT fanno pensare a qualcosa di più grande, ad un utilizzo più ampio del vetro zaffiro.

Ricordiamo che si tratta sempre di rumor, per giunta smentiti anche da numerosi analisti del settore che ipotizzano che lo zaffiro possa essere utilizzato solo ed esclusivamente per dispositivi di fascia alta.

Via | MacRumors

 

]]>
http://www.ispazio.net/489526/vetro-zaffiro-per-i-display-di-iphone-6-un-ex-manager-della-gt-sembra-confermare-questa-ipotesi/feed 0
iPhone 6 Air: la batteria 2.915mAh si mostra in un video esclusivo http://www.ispazio.net/489518/iphone-6-air-la-batteria-2-915mah-si-mostra-in-un-video-esclusivo http://www.ispazio.net/489518/iphone-6-air-la-batteria-2-915mah-si-mostra-in-un-video-esclusivo#comments Mon, 08 Sep 2014 09:00:50 +0000 http://www.ispazio.net/?p=489518 Nel corso degli ultimi mesi, il web ha comprato diverse serie di immagini che dovrebbero rivelare la capacità della batteria di  iPhone 6 5,5 pollici anche chiamato iPhone Air . Alcuni pessimisti ipotizzano che queste immagini possano essere il risultato di un fotomontaggio, ma un video sullo stesso argomento pare voler mettere a tacere le maldicenze.

batteria iphone 6

Anche se più complesso da esaminare, il video in questione sembra confermare definitivamente la batteria da 2.915mAh  che alimenterà il più grande dei due futuri smartphone californiani.

Il formato del numero di serie stampato sul tubo che si collega dalla batteria alla scheda madre del dispositivo è davvero simile a quello utilizzato da Apple (820-4545-03 820-3230-03 per la batteria di iPhone 5). Il connettore flessibile, inoltre, si adatterebbe perfettamente a quello trovato sulla scheda madre di iPhone 6 4,7 e 5,5 pollici.

Via | Nowhereelse

]]> http://www.ispazio.net/489518/iphone-6-air-la-batteria-2-915mah-si-mostra-in-un-video-esclusivo/feed 0 Apple e pagamenti NFC: Cupertino aggiunge un nuovo step di sicurezza http://www.ispazio.net/489516/apple-e-pagamenti-nfc-cupertino-aggiunge-un-nuovo-step-di-sicurezza http://www.ispazio.net/489516/apple-e-pagamenti-nfc-cupertino-aggiunge-un-nuovo-step-di-sicurezza#comments Mon, 08 Sep 2014 08:15:17 +0000 http://www.ispazio.net/?p=489516 Nei giorni scorsi, il portale Bank Innovation ci ha illustrato come Apple stia prendendo accordi con un numero sempre più crescente di aziende erogatrici di carte di credito. La preoccupazione di analisti e degli utenti stessi per l’ormai prossimo metodo di paagamento è tutt’altro che inesistente. Nella speranza che la nuova tecnologia venga abbracciata dagli utenti e dal mercato in modo più rilassato, pare che Apple aggiungerà un nuovo step di sicurezza al metodo di pagamento.

pagamenti-nfc

Il nuovo step di sicurezza consisterebbe nell’aggiunta di un token monouso. Proprio il fatto che il codice da utilizzare al momento del pagamento sia usa e getta dovrebbe garantire, secondo gli esperti, la sicurezza del metodo di pagamento anche nel caso di decriptazione del codice stesso.

Secondo un’analisi di Bank Innovation, sono già in molti i negozi che prevedono la tecnologia NFC come metodo di pagamento ma non sono altrettanto numerose le attività equipaggiate per il nuovo sistema denominato  tokenization a cui si spera si convertiranno presto in molti.

Sempre a quanto affermato da Bank Innovation, tale sistema sarebbe presente anche in iWatch.

]]>
http://www.ispazio.net/489516/apple-e-pagamenti-nfc-cupertino-aggiunge-un-nuovo-step-di-sicurezza/feed 0