iSpazio | IL blog di notizie su iPhone, iPad e Mac in Italia http://www.ispazio.net iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5s, iphone 5c, iphone 4s, iPhone Italia, iPhone 5, iPod Touch, Apple, App Store, giochi, Applicazioni, iPhone 4, notizie, blog, jailbreak, jailbreak iphone, recensioni Mon, 26 Jan 2015 13:45:05 +0000 it-IT hourly 1 http://wordpress.org/?v=4.1 Samsung produrrà il 75% dei chip A9 dei prossimi iPhone http://www.ispazio.net/508644/samsung-produrra-il-75-dei-chip-a9-dei-prossimi-iphone http://www.ispazio.net/508644/samsung-produrra-il-75-dei-chip-a9-dei-prossimi-iphone#comments Mon, 26 Jan 2015 13:45:05 +0000 http://www.ispazio.net/?p=508644 Stando a quanto riportato dal quotidiano sudcoreano Maeil Business, Samsung sarà il principale fornitore di Apple dei chip A9 che alimenteranno la prossima generazione di iPhone. Il giornale fa notare che il colosso sudcoreano fornirà circa il 75% dei chip per il prossimo smartphone Apple, e che i processori saranno prodotti presso lo stabilimento della società nella città di Austin, in Texas.

chipa9

Negli scorsi mesi, molti rapporti indicavano che Samsung e TMSC si sarebbero occupate della produzione dei chip A9, con la prima scelta come fornitore principale in seguito ad un accordo economico. Apple ha inoltre deciso, secondo un rapporto dello scorso mese di BusinessKorea, di affidarsi a Samsung anche per la produzione dei componenti di iPhone 6 e Apple Watch, come RAM, memorie flash NAND e batterie.

Il chip A9 di Apple sarà il motore dei futuri iPhone 6s, e presumibilmente anche della prossima generazione di iPad Air e iPad mini. La società californiana potrebbe inoltre presentare un nuovo iPad dal display dalle dimensioni maggiorate (iPad Pro), ma questo, secondo gli ultimi rumor, monterà il chip A8X.

Via | MacRumors

]]>
http://www.ispazio.net/508644/samsung-produrra-il-75-dei-chip-a9-dei-prossimi-iphone/feed 0
Twitter si propone come metodo di condivisione delle foto ai danni di Instagram http://www.ispazio.net/508640/twitter-si-propone-come-metodo-di-condivisione-delle-foto-ai-danni-di-instagram http://www.ispazio.net/508640/twitter-si-propone-come-metodo-di-condivisione-delle-foto-ai-danni-di-instagram#comments Mon, 26 Jan 2015 11:54:39 +0000 http://www.ispazio.net/?p=508640 Tra Social Network la battaglia è sempre aspra e attiva. Uno degli ultimi scontri vede protagonista Twitter, il social network dei cinguettii, che nel tentativo di riacquistare terreno invoglia gli utenti più attivi della sua piattaforma a non utilizzare unicamente Instagram per l’upload di foto e immagini.

twitter privacy

Nonostante sia chiaro a tutti l’intenzione del social network di voler riacquistare utenti, la motivazione ufficiale di Twitter per questa sorta di auto propaganda è migliorare l’esperienza utente sulla timeline del social network.

Da quando Instagram ha eliminato il supporto dedicato, le immagini caricate tramite il social delle foto e poi condivise su Twitter vengono visualizzate sulla timeline come un link, costringendo quindi l’utente a effettuare un click per visualizzare la foto.

44233045-dd75-4a57-bd7f-93f726861a70-620x372

Utilizzando il sistema apposito di caricamento delle immagini, invece, la foto apparirebbe direttamente disponibile sulla timeline traducendosi quindi in una fruizione più fluida dei contenuti.

77340a43-2d39-47c2-b39c-02c82beb2dfe-620x511

Non possiamo ovviamente essere sicuri dell’eventuale doppio fine dell’accaduto, fatto sta che, soprattutto negli ultimi mesi, Instagram è cresciuto tantissimo superando di gran lunga Twitter in quanto a utenti mensili attivi.

Via | TheGuardian

]]>
http://www.ispazio.net/508640/twitter-si-propone-come-metodo-di-condivisione-delle-foto-ai-danni-di-instagram/feed 0
Apple USA lancia la sezione “Free on iTunes” http://www.ispazio.net/508637/apple-usa-lancia-la-sezione-free-on-itunes http://www.ispazio.net/508637/apple-usa-lancia-la-sezione-free-on-itunes#comments Mon, 26 Jan 2015 11:07:35 +0000 http://www.ispazio.net/?p=508637 In un periodo in cui le offerte scarseggiavano, Apple USA inaugura, per la versione statunitense del suo portale, la nuova sezione Free on iTunes, su cui verranno periodicamente proposti contenuti multimediali di varia natura completamente gratuiti.

itunes

All’interno della nuova sezione pare siano già disponibili diversi contenuti multimediali come brani di artisti come Purity Ring, Machine Head e Guster. Per gli appassionati di TV, invece, la nuova categoria iTunes mette a disposizione alcune puntate di programmi appartenenti a network come Fox, MTV, SyFy e Animal Planet.

screen-shot-2015-01-25-at-10-53-21-pm

Ovviamente la speranza degli utenti del resto del mondo, Italia compresa, è che la sezione sia presto estesa agli iTunes di tutto il mondo in modo da poter dare la possibilità ad altri utenti di usufruire dei contenuti gratuiti.

Via | 9to5mac

]]>
http://www.ispazio.net/508637/apple-usa-lancia-la-sezione-free-on-itunes/feed 0
Saldi BuyDifferent: ultime ore fino a -60% su upgrade, iDevice usati, servizi e videocorsi http://www.ispazio.net/508631/saldi-buydifferent-ultime-ore-fino-a-60-su-upgrade-idevice-usati-servizi-e-videocorsi http://www.ispazio.net/508631/saldi-buydifferent-ultime-ore-fino-a-60-su-upgrade-idevice-usati-servizi-e-videocorsi#comments Mon, 26 Jan 2015 10:50:44 +0000 http://www.ispazio.net/?p=508631 Ultime ore per approfittare dei saldi di BuyDifferent, dedicati completamente agli utenti Apple. Fino alle 23:59 di oggi 26 gennaio continuano i prezzi ribassati su tantissimi proposti dall’e-commerce italiano. Potenziamenti per i Mac prodotti dal 2004 in poi, iPhone e iPad Usati Garantiti 12 mesi, tantissimi accessori, videocorsi formativi e – novità – il servizio installazione a domicilio sulle città di Milano, Roma, Torino, Napoli, Avellino e Salerno.

buydif

Ecco un riepilogo di alcune delle promozioni più in vista:

iPhone e iPad usati garantiti 12 mesi

iPhone 6 plus

iPhone 6 Plus Usato Garantito a partire da 699,90 Euro

iPhone 5 Usato Garantito a partire da 309,90 Euro

iPad mini 1 Usato Garantito a partire da 249,90 Euro

iPad Air Usato Garantito a partire da 439,90 Euro

Dischi SSD

SSD OWC

SSD OWC Electra 480 GB per MacBook Pro: a soli 229,90 Euro

SSD OWC Aura Pro 1 TB per Mac Pro 2013 – in esclusiva italiana: a 899,90 Euro

SSD OWC Aura Pro 2 TB per Mac Pro 2013 – in esclusiva italiana: a 1.449,90 Euro

Trova HD o SSD adatti al tuo modello di Mac con Upgrade Assistant.

Memorie RAM

ram

Kit 16 GB RAM soddr 1333 per MacBook Pro a soli 184,90 Euro

Kit 8 GB RAM soddr 1067 per MacBook: a soli 99,90 Euro

Trova la RAM adatta al tuo modello di Mac con Upgrade Assistant.

Batterie e batterie potenziate per MacBook e MacBook Pro

Batteria potenziata per MacBook 2009-2012: a soli 89,90 Euro

Batteria per MacBook Pro 15” (non Unibody): a soli 79,90 Euro

Trova la batteria adatta al tuo modello di Mac con Upgrade Assistant.

Servizi di installazione PotenziaMac

upgrade

Servizio PotenziaMac a Domicilio: a soli 59,90 Euro

Servizio PotenziaMac in sede: a soli 29,90 Euro

Videocorsi di formazione – disponibili in streaming e download

Videocorso Yosemite Avanzato a soli 19,90 Euro

Videocorso Programmazione a Oggetti a soli 14,95 Euro

Videocorso Adobe Photoshop CC 2014 per la grafica a soli 17,45 Euro

BuyDifferent, online dal 2003 e con oltre 250.000 clienti serviti, ha ottenuto la certificazione SonoSicuro dalla AICEL (Associazione Italiana Commercio Elettronico), grazie alle reali garanzie offerte a tutela del consumatore, come il reso gratuito entro 10 giorni, il pagamento in contrassegno senza costi aggiuntivi e, sugli SSD OWC, l’imbattibile formula velocizzato o rimborsato 110%.

]]>
http://www.ispazio.net/508631/saldi-buydifferent-ultime-ore-fino-a-60-su-upgrade-idevice-usati-servizi-e-videocorsi/feed 0
Selfie2Cam di Walter Cicerone, ex alunno di Objective Code http://www.ispazio.net/508624/selfie2cam-di-walter-cicerone-ex-alunno-di-objective-code http://www.ispazio.net/508624/selfie2cam-di-walter-cicerone-ex-alunno-di-objective-code#comments Mon, 26 Jan 2015 10:32:53 +0000 http://www.ispazio.net/?p=508624 Ancora una volta un ex alunno di Objective Code fa parlare di se. Non a caso questa scuola è il punto di riferimento assoluto per i corsi di programmazione per iPhone e iPad ed Apple Watch.

objective-code

Stiamo parlando di Walter Cicerone, che dopo aver partecipato al Corso iOS Base in Swift di Objective Code ha sviluppato un’App in Swift e l’ha pubblicata su App Store. Si tratta di Selfie2Cam, ottima App per selfie che integra diversi filtri fotografici, un editor per il ritaglio e per l’aggiunta di testi e infine la consueta condivisione con i vari social network. Una particolare caratteristica è che con questa App è possibile scattare simultaneamente una foto da entrambe le fotocamere.

Immagine per Selfie2Cam

Selfie2Cam

Walter Cicerone
0,99 €

Marcello Catelli, docente e ideatore dei corsi di Objective Code, ha così commentato: “Bravo Walter, in questo momento le App per selfie vanno molto e con questa App può cavalcare l’onda. Come sempre una grandissima soddisfazione.”

Il nuovo linguaggio di programmazione Swift semplifica ed accelera ulteriormente lo sviluppo di un’App per iPhone, iPad ed Apple Watch, ora più che mai chiunque è in grado di imparare, se ha passione ed i rudimenti di come funziona un computer.

Nessun libro e nessun altro corso ti lasciano in mano 24 esempi di come si usano tutti gli strumenti di base e ben 1.4Gb di progetti e librerie esterne utili per implementare funzioni di livello intermedio. Ma soprattutto nessuno ti permette di rifarlo una volta a gratis, nel caso qualcosa non fosse chiaro, e nessuno ti da supporto dopo il corso. Solo Objective Code ti offre questa opportunità. Allora cosa aspetti provaci anche tu, iscriviti al corso iOS Base.

Vuoi sapere cosa farai al corso? Scarica una delle 4 App che saranno realizzate durante i 4 giorni di corso.

Immagine per Pizza List

Pizza List

Objective C srl
Gratis

Di seguito sono indicate le date dei primi mesi del 2015, se interessato conviene affrettarsi perché con questi risultati la richiesta di posti è altissima:

Corso iOS 8 Base – Torino 27 / 30 Gennaio
Posti esauriti

Corso iOS 8 Base – Firenze 10 / 13 Febbraio
Posti esauriti

Corso iOS 8 Base – Roma 17 / 20 Febbraio
Posti esauriti

Corso iOS 8 Base – Napoli 24 / 27 Febbraio
4 giorni, 32 Ore di lezione – 499 € Iva compresa

Corso iOS 8 Base – Padova 10 / 13 Marzo
4 giorni, 32 Ore di lezione – 499 € Iva compresa

Corso iOS 8 Base – Bologna 17 / 20 Marzo
4 giorni, 32 Ore di lezione – 499 € Iva compresa

Corso iOS 8 Base – Milano 24 / 27 Marzo
4 giorni, 32 Ore di lezione – 499 € Iva compresa

Corso iOS 8 Base – Torino 07 / 10 Aprile
4 giorni, 32 Ore di lezione – 499 € Iva compresa

Corso iOS 8 Base – Firenze 14 / 17 Aprile
4 giorni, 32 Ore di lezione – 499 € Iva compresa

Corso iOS 8 Base – Roma 21 / 24 Aprile
4 giorni, 32 Ore di lezione – 499 € Iva compresa

Il Corso iOS 8 Base di Objective Code è il migliore perché è l’unico ad offrirti:

  •  4 giorni di corso, 8 ore al giorno (32 ore di lezione in classe)
  • un corso aggiornato ad iOS 8.2 e Xcode 6.2
  • il codice sorgente di ben 24 Tutorial ricchi di commenti e spiegazioni
  • 1.4Gb di librerie e progetti di livello intermedio
  • 10 libri in pdf
  • l’inserimento nel gruppo di Facebook “Italian iOS Developers”
  • un sito di supporto in italiano per problemi sul codice (www.objectivec.eu)
  • una cartella condivisa di DropBox per avere sempre il codice aggiornato
  • la possibilità di rifare il corso gratuitamente per una volta
  • corso basato su tutorial pratici che insegnano veramente come si sviluppa un’App
  • supporto post corso (ovvero il contatto personale del docente)
  • lancio delle App sviluppate dopo il corso sui principali blog Italiani

Tutto questo a 499 € Iva compresa.

Il Corso iOS 8 Base è adatto a tutti, anche a chi non ha mai programmato prima, ti consente di iniziare il cammino che può portarti a diventare uno sviluppatore iOS e di pubblicare le tue App su App Store, sviluppare App conto terzi e/o trovare lavoro presso uno studio. Inoltre Objective Code è l’unica scuola che vanta un alunno arrivato al primo posto in classifica nella Top App a Pagamento per iPhone, si tratta di Fulvio Scichilone con l’App Reflex Camera

Immagine per Reflex Camera

Reflex Camera

Fulvio Scichilone
0,99 €

Per informazioni, il programma del corso e l’iscrizione ad una delle date indicate, visita:

http://www.objectivec.it/corsi/corso-ios-base

Ricordiamo che Objective Code ha da poco presentato un nuovo corso che consente di imparare ad utilizzare le basi di Maya 2015, uno dei più famosi software per la modellazione, animazione e rendering 3D attualmente in commercio. Dopo il corso potrai realizzare modelli 3D per videogames, spot pubblitari ed effetti speciali per cinema e tv. Avrai diverse opportunità di lavoro, potrai diventare un freelance oppure collocarti presso uno studio già avviato, in Italia e all’estero. Non perdere l’occasione di migliorare il tuo futuro diventando uno modellatore / animatore 3D. Gli sbocchi professionali sono molteplici, sia in Italia che all’estero.

corso-maya

Di seguito sono indicate le prime date disponibili:

Corso Maya 2015 Base – Roma 16 / 20 Febbraio
5 giorni, 40 Ore di lezione – 699 € Iva compresa

Corso Maya 2015 Base – Milano 2 / 6 Marzo
5 giorni, 40 Ore di lezione – 699 € Iva compresa

Il Corso Maya 2105 Base di Objective Code è il migliore perché è l’unico ad offrirti:

  • 5 giorni di corso, 8 ore al giorno (40 ore di lezione in classe)
  • 3Gb di modelli 3D pronti all’uso
  • 2 libri in pdf
  • L’inserimento nel gruppo chiuso di Facebook
  • Esposizione dei video e dei rendering nella pagina degli ex
  • Una cartella condivisa di DropBox per lo scambio di modelli 3D
  • La possibilità di rifare il corso gratuitamente per una volta
  • Corso basato su tutorial pratici che insegnano veramente come si usa Maya
  • Supporto post corso (ovvero il contatto personale del docente)
  • I migliori della classe potranno fare uno stage in RAI e/o in noti studi di post produzione
    Tutto questo a 699 € Iva compresa.

Questo corso è una base di partenza per chi non ha esperienza di 3D, ma va bene anche per chi ha già i concetti di base e vuole imparare ad utilizzare Maya 2015.

maya_b1

Per informazioni, il programma del corso e l’iscrizione ad una delle date indicate, visita:

http://www.objectivec.it/corsi/corso-maya-base

Per qualsiasi informazione contattare info@objectivec.it

]]>
http://www.ispazio.net/508624/selfie2cam-di-walter-cicerone-ex-alunno-di-objective-code/feed 0
Un nuovo render mostra iPad Pro and MacBook Air da 12 pollici fianco a fianco http://www.ispazio.net/508607/un-nuovo-render-mostra-ipad-pro-and-macbook-air-da-12-pollici-fianco-a-fianco http://www.ispazio.net/508607/un-nuovo-render-mostra-ipad-pro-and-macbook-air-da-12-pollici-fianco-a-fianco#comments Mon, 26 Jan 2015 08:00:51 +0000 http://www.ispazio.net/?p=508607 Gli utenti Apple più accaniti di informazioni e rumor dei dispositivi ancora non commercializzati avranno probabilmente letto la notizia inerente le foto della scocca e del display del MacBook Air 12″. In seguito a quelle che tutti pensano essere le prime immagini del dispositivo, nasce un nuovo render che ritrae iPad Pro e MacBook Air 12 pollici fianco a fianco.

iPad pro 12 pollici contro macbook air 12 pollici

Il designer artefice del nuovo render è Martin Hajek, un nome che non è estraneo alla creazione di render e concept in seguito a rumor su prodotti Apple ancora non commercializzati. Coinvolgendo due dispositivi da 12 pollici messi a confronto, la serie di immagini è anche stata rinominata la battaglia dei 12 pollici e mostra entrambi i dispositivi a 360° evidenziando connettori, alimentazioni e speaker.

16352368581_0c5f12eab5_b-640x481 16353232952_f82141f7bf_b 16354104055_d1e5e7ea8e_b 16354103135_643f3eaa48_b 16353231762_b3814dd0a0_b 16352368581_0c5f12eab5_b 16352368791_6c4a1b5e82_b 16328152196_cb1c4e9712_b-640x481 16353232652_0daa8465c8_b 15734151073_b89eb59b56_b 16354102605_023e1cf5b6_b 16167909839_72e67efb12_b-640x481

Via | CultOfMac

]]> http://www.ispazio.net/508607/un-nuovo-render-mostra-ipad-pro-and-macbook-air-da-12-pollici-fianco-a-fianco/feed 0 Ecco alcuni dettagli sulla spedizione di Apple Watch secondo KGI http://www.ispazio.net/508604/ecco-alcuni-dettagli-sulla-spedizione-di-apple-watch-secondo-kgi http://www.ispazio.net/508604/ecco-alcuni-dettagli-sulla-spedizione-di-apple-watch-secondo-kgi#comments Mon, 26 Jan 2015 07:30:56 +0000 http://www.ispazio.net/?p=508604 Quando si parla di previsioni di mercato Apple, una delle aziende più quotate è sicuramente KGI con l’intramontabile Ming Chi Kuo. Man mano che si avvicina il momento della commercializzazione di Apple Watch, o comunque il presunto tale, l’analista inizia a formulare alcune ipotesi sui dettagli delle spedizioni del dispositivo.

spedizione apple watch

Sulla scia delle parole di Angela Ahrendts nonché altri dirigenti Apple, anche Kuo colloca la spedizione del dispositivo nel mese di Marzo.

Probabilmente prima dell’inizio delle spedizioni dovranno pervenire alcune comunicazioni inerenti dettagli tecnici sul dispositivo, come ad esempio la durata della batteria, nonché notizie sulle modalità di pre ordine.

Per quanto riguarda i quantitativi spediti, il Q1 del 2015 vede 2.8 milioni di unità da commercializzare per la fine del mese di Marzo. Ovviamente, nonostante il successo delle previsioni passate di KGI, parliamo appunto di ipotesi e dobbiamo quindi aspettare notizie di carattere più ufficiale.

Via | MacRumors

]]>
http://www.ispazio.net/508604/ecco-alcuni-dettagli-sulla-spedizione-di-apple-watch-secondo-kgi/feed 0
Apple domina il mercato USA superando la concorrenza http://www.ispazio.net/508599/apple-domina-il-mercato-usa-superando-la-concorrenza http://www.ispazio.net/508599/apple-domina-il-mercato-usa-superando-la-concorrenza#comments Mon, 26 Jan 2015 07:00:42 +0000 http://www.ispazio.net/?p=508599 I successi di Apple, soprattutto dal lancio dei suoi nuovi phablet da 4.7 e 5.5 pollici, sono stati oggetto di diverse statistiche stilate da diverse aziende specializzate. Elemento maggiormente indicativo di tali successi è probabilmente la Corea che, nonostante sia terra di Samsung, vede un altissimo numero di iPhone venduti. L’ultima di queste statistiche ribadisce il successo della compagnia di Cupertino in territorio statunitense.

apple usa

La statistica questa volta è stata stilata da CIRP (Consumers Intelligence Research Partners) e si basa sui dati relativi all’ultimo trimestre dell’anno. Il periodo preso in analisi è molto significativo poiché coincide con la presentazione e la diffusione degli iPhone 6, smartphone grazie ai quali Apple riesce ad aggiudicarsi il 50% del mercato statunitense vendendo il doppio rispetto a Samsung e ben cinque volte in più rispetto ad LG.

215210-1280

Il restante dei vendor del settore smartphone, sempre in territorio statunitense, non raggiungono nemmeno quota 5%. Oltre al generale successo di Apple, i dati ottenuti evidenziano la fidelizzazione degli utenti iPhone: l’86% dei nuovi iPhone acquistati provenivano da modelli precedenti, una percentuale che è molto inferiore in Samsung ed LG che segnano rispettivamente un tasso di fidelizzazione del 25% e 18%.

Via | iClarified

]]>
http://www.ispazio.net/508599/apple-domina-il-mercato-usa-superando-la-concorrenza/feed 0
OS X 10.10.2 risolverà le vulnerabilità di Yosemite scoperte dal team Project Zero di Google http://www.ispazio.net/508585/os-x-10-10-2-risolvera-le-vulnerabilita-di-yosemite-scoperte-dal-team-project-zero-di-google http://www.ispazio.net/508585/os-x-10-10-2-risolvera-le-vulnerabilita-di-yosemite-scoperte-dal-team-project-zero-di-google#comments Sat, 24 Jan 2015 16:30:13 +0000 http://www.ispazio.net/?p=508585 Il team di sicurezza di Google, Project Zero, questa settimana ha divulgato pubblicamente alcune vulnerabilità in termini di sicurezza di OS X Yosemite, e circa tre mesi dopo averli comunicati direttamente ad Apple. Anche se la società con sede a Cupertino non ha rilasciato comunicati ufficiali in merito a tale questione, sembra che uno dei problemi scoperti sia stato già risolto tramite una patch, mentre i restanti due, stando a quanto riportato da iMore, verranno risolti con il rilascio di OS X 10.10.2, che è attualmente in fase di test.

yosemite

Il team Project Zero si occupa di scoprire i problemi relativi alla sicurezza dei vari sistemi operativi e software, dando un preavviso di 90 giorni ai loro proprietari per correggerli prima di divulgarli pubblicamente. Nel loro markup di OS X i problemi emersi sono tre: corruzione di memoria, esecuzione del codice del kernel, e una “sandbox escape“.

Dopo la scadenza dei 90 giorni, il team ha quindi divulgato pubblicamente i suoi risultati. Le note di Google suggeriscono che una delle vulnerabilità è stata risolta con il rilascio di OS X Yosemite, mentre le altre due sono rimaste irrisolte. Queste ultime però, come sottolineato da iMore, verranno corrette a breve. Apple dovrebbe infatti risolvere le due anomalie con il rilascio di OS X 10.10.2.

Basandoci sull’ultima build di OS X 10.10.2, rilasciata Mercoledì agli sviluppatori, notiamo che Apple ha già risolto tutte le vulnerabilità citate. Ciò significa che le correzioni saranno a disposizione di tutti gli utenti che utilizzano Yosemite non appena la versione 10.10.2 verrà rilasciata.

Via | MacRumors

]]>
http://www.ispazio.net/508585/os-x-10-10-2-risolvera-le-vulnerabilita-di-yosemite-scoperte-dal-team-project-zero-di-google/feed 0
Dopo Angela Ahrendts, Apple attinge nuovamente da Burberry assumendo Chester Chipperfield http://www.ispazio.net/508591/dopo-angela-ahrendts-apple-attinge-nuovamente-da-burberry-assumendo-chester-chipperfield http://www.ispazio.net/508591/dopo-angela-ahrendts-apple-attinge-nuovamente-da-burberry-assumendo-chester-chipperfield#comments Sat, 24 Jan 2015 15:53:02 +0000 http://www.ispazio.net/?p=508591 Probabilmente ricorderete che la VP of Retail Agela Ahrendts ha ricoperto ruoli di notevole importanza per il marchio Burberry prima di lavorare per l’azienda di Cupertino. Apple attinge nuovamente personale dalla nota azienda di moda assumendo Chester Chipperfield.

nuove assunzioni burberry

In Burberry Chester Chipperfield  ricopriva la posizione di “Vice President of Digital and Interactive Design”. A quanto pare, il nuovo ruolo che andrà a ricoprire in Apple avrà a che fare con i “Progetti Speciali”. La migrazione, che come nel caso Ahrendts va dal settore moda al settore tecnologia, è stata ufficializzata attraverso un tweet dello stesso Chipperfield sul social dei cinguettii.

Data la sua esperienza nel retail digitale, in molti vedono le capacità di Chipperfield particolarmente adattabili ad ambiti come Apple Store Online. Che sia stata specifica richiesta della Ahrendts di avere l’ex collega tra le sue schiere?

Via | iMore

]]>
http://www.ispazio.net/508591/dopo-angela-ahrendts-apple-attinge-nuovamente-da-burberry-assumendo-chester-chipperfield/feed 0