GUIDA: SBLOCCARE e AGGIORNARE iPhone Da 1.0.2 Alla Versione 1.1.2 x WINDOWS e MAC



IMPORTANTE!!

Per poter usare questa guida, i prerequisiti sono:
– Essere in grado di mettere un iPhone in modalita DFU (ripristino)
– Essere in grado di copiare dei files all’interno dell’iPhone usando WinSCP o CyberDuck

– Essere in grado di fare il jailbreak della versione 1.1.1 (www.jailbreakme.com oppure la guida sul wiki di ModMyApple.it)
– Essere in grado di aggiornare/ripristinare il firmware manualmente da iTunes
– Essere in grado di agganciarsi a una rete WiFi usando il trucco di *#307#
– Avere JAVA installato sul PC / MAC (Su MAC è installato di con il sistema operativo)
– Capire l’italiano! =) leggere ATTENTAMENTE e CON CALMA tutti i passaggi e non prendere troppa iniziativa =) Se non siete in grado di soddisfare almeno uno di questi requisiti, fermatevi ora che siete ancora in tempo!!!

– Ripeto, leggete ATTENTAMENTE e CON CALMA tutti i passaggi!!!

IMPORTANTE 2!!

Questa guida può essere eseguita SOLO su telefoni che attualmente sono già sbloccati e funzionanti con 1.1.1 o 1.0.2 (NON IPSF)!
LA GUIDA NON FUNZIONA SU TELEFONI CHE VENGONO VENDUTI GIA’ CON IL FIRMWARE 1.1.2 A BORDO!!
Se l’upgrade vuole essere eseguito su un iPhone sbloccato con anySIM 1.0.2, iUnlocker o iUnlock_reloaded è necessario prima di tutto fare il virginize della baseband come riportato nella guida dell’Elite Team.
Dopo il verginize non è necessario che facciate l’upgrade alla versione 1.1.1, farete uno sblocco unico con anysim dopo.
Se invece il vostro iPhone è stato sbloccato con la versione 1.1.1 di anySIM non c’è bisogno di fare il verginize
Il jailbreak è stato testato con successo su Macbook, Windows XP e PowerBook PPC, non è ancora stato provato su Vista.
IMPORTANTE 3!!

Se usate MAC, durante tutta la procedura dovete avere una versione di iTunes 7.4, altrimenti iNdipendence non funzionera. Potete aggiornare iTunes alla7.5 una volta completato l’aggiornamento.

——————————————————————————————————-
Software occorrente per fare l’upgrade a 1.1.2

——————————————————————————————————-
Se siete arrivati a leggere fin quì suppongo che abbiate il vostro iPhone con firmware 1.1.1, o 1.0.2 al quale è stato fatto il verginize, quindi mettetevi comodi, non abbiate fretta e procediamo:

  1. Attaccate l’iPhone al computer, fate l’upgrade con iTunes al firmware 1.1.2 manualmente.
  2. Completato l’upgrade, il telefono farà un reboot e andrà nella schermata di attivazione della 1.1.2
  3. Mettete il telefono in modalita (DFU) e fate il RIPRISTINO del firmware 1.1.1 in modo manuale (su WIN Shit+Ripristina, su MAC Alt+Ripristina)
  4. Alla fine del downgrade a 1.1.1 itunes vi darà un’errore (1015) e il telefono rimarrà bloccato con l’icona di iTunes sul display, per fargli fare il boot fate cosi: Da WIN: Lanciate iBrickr (0.91) e cliccate il bottone ‘Boot the iPhone’ Da MAC: Chiudete iTunes Helper da monitoraggio attività, cliccando su Uscita Forzata, Lanciate iNdipendence (1.2.5) e iPhone farà il boot.
  5. Il telefono a questo punto è alla schermata di attivazione, scollegare il telefono dal computer. Fate il jailbreak della 1.1.1 col metodo che preferite (vi consiglio www.jailbreakme.com o laguida sul wiki di ModMyApple.it).
  6. Aprite Installer, cliccate su Sources, poi in’alto a destra su Edit , poi in’alto a sinistra su Add e aggiungete il Source, http://rep.frenchiphone.com cliccate OK, i pacchetti si aggiorneranno, cliccate su Install e dal menu FrenchIphone.com installate anySIM 1.21u, poi tornate indietro nel menu Tweaks 1.1.1, ed installate OktoPrep.
  7. Tornate al menù principale, apparirà l’icona di anySIM, lanciare anySIM ed effettuare lo sblocco, alla fine non si vedra’ comunque il segnale dell’operatore telefonico, e’ normale. Uscite da anySIM.
  8. Collegare il telefono acceso al computer, aprite iTunes e fate l’AGGIORNAMENTO manuale al firmware 1.1.2 (su WIN Shift+Aggiorna, su MAC Alt+Aggiorna) *nota* NON FATE L’UPGRADE CON L’IPHONE IN MODALITA’ RESTORE (DFU)!! NON FATE IL RIPRISTINO DELL’IPHONE!!!
  9. Chiudere iTunes, chiudere il processo iTunesHelper, lanciare il jailbreak 1.1.2 (su WIN: windows.bat, su MAC: jailbreak.jar) cliccare su ‘Install SSH’ e procedere con il jailbreak seguendo le istruzioni a video.
  10. Se usate VODAFONE o WIND scaricate questo file http://rapidshare.com/files/70581997/edge-1.1.2.zip e copiate i files all’interno dell’archivio nella cartella /System/Library/Frameworks/CoreTelephony.framework/Support dell’iPhone usando CyberDuck o WinSCP. Dopodichè sfilate la vostra sim, mettetene dentro un’altra (anche quella originale AT&T va bene) e poi rimettete la vostra.
  11. Godetevi la 1.1.2 =) e se la guida vi è stata utile lasciate pure un commento al post.

Fonte