iSpazio » Facebook http://www.ispazio.net IL blog di notizie su iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPad, Apple Watch e Mac in Italia Mon, 29 Jun 2015 14:16:03 +0000 it-IT hourly 1 Facebook si avvicina a Snapchat e introduce l’editing delle foto in stile su iOS http://www.ispazio.net/527778/facebook-si-avvicina-a-snapchat-e-introduce-lediting-delle-foto-in-stile-su-ios http://www.ispazio.net/527778/facebook-si-avvicina-a-snapchat-e-introduce-lediting-delle-foto-in-stile-su-ios#comments Mon, 29 Jun 2015 10:00:22 +0000 http://www.ispazio.net/?p=527778 Probabilmente non tutti ricordano che nel non molto lontano 2013 Facebook, ormai definito come lo standard dei social network, provò ad acquisire Snapchat per 3 miliardi di dollari. Proprio perché il team di Facebook aveva visto del potenziale in Snapchat ha pensato di emularne alcune caratteristiche come l’editing delle foto, una funzione presto disponibile su iOS.

filtri  facebook

In pratica attraverso il prossimo aggiornamento gli utenti avranno a disposizione nuovi strumenti per personalizzare le proprie foto riuscendo ad inserire non solo adesivi già presenti nell’app Stickered ma anche annotazioni testuali e filtri di vario tipo avvicinandosi così al mondo di Snapchat.

facebook-photo-stickers

La funzione dovrebbe essere a breve disponibile con un nuovo aggiornamento dell’app. Tenete d’occhio il vostro iPhone!

img_1164

Via | TechCrunch

]]>
http://www.ispazio.net/527778/facebook-si-avvicina-a-snapchat-e-introduce-lediting-delle-foto-in-stile-su-ios/feed 0
Facebook Messenger da oggi funziona anche senza Facebook, utilizzando soltanto il numero http://www.ispazio.net/527402/facebook-messenger-laccount-facebook-non-e-piu-requisito-indispensabile-per-lutilizzo http://www.ispazio.net/527402/facebook-messenger-laccount-facebook-non-e-piu-requisito-indispensabile-per-lutilizzo#comments Thu, 25 Jun 2015 09:00:11 +0000 http://www.ispazio.net/?p=527402 Quando Facebook ha iniziato a rendere obbligatoria l’installazione di Messenger per la ricezione e l’invio di messaggi istantanei da dispositivi mobile gli utenti non hanno preso proprio bene l’imposizione cercando modi sempre nuovi per evitarne l’uso. Man mano, Facebook Messenger è diventata una valida app all’interno della nostra galleria e a quanto pare preannuncia grandi novità.

facebook messenger

Se prima in fase di registrazione del proprio account era requisito indispensabile disporre di un account di Facebook da sincronizzare, pare che attualmente l’utilizzo di Messenger sia consentito anche con il solo inserimento del proprio recapito telefonico.

facebook-messenger-sign-up

Una mossa del genere avvicina sicuramente Messenger a WhatsApp che come sappiamo è di proprietà di Facebok. Che si stia avvicinando una nuova evoluzione del modo di comunicare?

Via | Engadget

]]>
http://www.ispazio.net/527402/facebook-messenger-laccount-facebook-non-e-piu-requisito-indispensabile-per-lutilizzo/feed 0
Apple crea una pagina evento su Facebook per celebrare il lancio di Apple Music http://www.ispazio.net/527373/apple-crea-una-pagina-evento-su-facebook-per-celebrare-il-lancio-di-apple-music http://www.ispazio.net/527373/apple-crea-una-pagina-evento-su-facebook-per-celebrare-il-lancio-di-apple-music#comments Wed, 24 Jun 2015 18:02:57 +0000 http://www.ispazio.net/?p=527373 Apple ha creato una nuova pagina evento su Facebook dedicata al lancio di Apple Music, la piattaforma per la musica in streaming della società di Cupertino che verrà ufficialmente lanciata il 30 Giugno insieme ad iOS 8.4.

applemusicfacebook

Sfruttando la sezione dedicata alla descrizione dell’evento, Apple suggerisce a tutti gli utenti di aggiornare il proprio dispositivo ad iOS 8.4 per godere del nuovo servizio Apple Music. L’update verrà rilasciato Martedì 30 Giugno.

Oltre alle istruzioni su come aggiornare il proprio dispositivo, la pagina fornisce anche una rapida anteprima della rinnovata applicazione Musica:

11209404_10153353992815803_6401676394026215540_n 18607_10153353992775803_3004841914680584976_n 11011027_10153353992795803_7066339642600265832_n 1901331_10153353992785803_3938417935502075278_n 11219540_10153353992805803_8943006119418324306_n 11536103_10153353992780803_3855716015411648454_n 10984995_10153353992800803_3621547477332194908_n 10277055_10153353992790803_1028153274173167911_n ]]>
http://www.ispazio.net/527373/apple-crea-una-pagina-evento-su-facebook-per-celebrare-il-lancio-di-apple-music/feed 0
Twitter annuncia il suo nuovo progetto su news ed eventi: Project Lightning http://www.ispazio.net/526945/twitter-annuncia-il-suo-nuovo-progetto-su-news-ed-eventi-project-lightning http://www.ispazio.net/526945/twitter-annuncia-il-suo-nuovo-progetto-su-news-ed-eventi-project-lightning#comments Fri, 19 Jun 2015 17:20:04 +0000 http://www.ispazio.net/?p=526945 L’ultima corsa delle aziende pare essere quella all’informazione: Apple ha completamente stravolto il modo di distribuire le notizie ai suoi utenti attraverso l’app News e Facebook ha presentato il servizio Instant Articles per permettere agli editori di trascrivere la loro storia in un formato adeguato alle varie sezioni del social network. Anche Twitter, non volendo perdere ulteriore terreno, sponsorizza un servizio di distribuzione delle notizie sotto il nome di Project Lightning che permetterà agli utenti del social dei cinguettii di seguire degli eventi particolari in maniera diretta piuttosto che le persone che vi stanno presenziando.

twitter project lightning

Anche in questo caso, così come accade nell’app News di Apple, sarà un team di lavoro umano a raccogliere feed, foto, video e a collezionarli sotto un determinato hashtag o profilo di evento.

Project Lightning appare essere un passo molto importante per l’azienda per rendere più appetibile il servizio di informazione sponsorizzato dal portale che, notizia confermata dall’allontanamento del CEO Dick Costolo, ultimamente non naviga in buone acque soprattutto se ne si confrontano i numeri con quelli del principale competitor Facebook.

Le storie raccontate dal servizio Lightning saranno implementate sia sulla versione desktop che sull’app di Twitter e saranno caratterizzate da una notevole comodità di condivisione soprattutto se si pensa che ogni storia sarà incorporata in un unico feed che si aggiornerà e arricchirà di contenuti in modo automatico.

Via | 9to5Mac

]]>
http://www.ispazio.net/526945/twitter-annuncia-il-suo-nuovo-progetto-su-news-ed-eventi-project-lightning/feed 0
Moments: l’app di Facebook per avere a disposizione anche le foto che non avete scattato [Video] http://www.ispazio.net/526574/moments-lapp-di-facebook-per-avere-a-disposizione-anche-le-foto-che-non-avete-scattato-video http://www.ispazio.net/526574/moments-lapp-di-facebook-per-avere-a-disposizione-anche-le-foto-che-non-avete-scattato-video#comments Tue, 16 Jun 2015 10:00:16 +0000 http://www.ispazio.net/?p=526574 Capita spesso, in una serata tra amici, ad una festa, una cerimonia o ad una semplice passeggiata, che più persone scattino diverse foto con diversi dispositivi per poi essere costrette a scambiarsele. Ancora più spesso capita che la stessa foto debba essere ripetuta con più dispositivi generando un’enorme perdita di tempo. Facebook ha pensato all’app Moments proprio per una migliore condivisione automatica delle foto anche al di fuori del social network.

moments

Attraverso la localizzazione e il riconoscimento automatico dei volti, Moments organizza e assegna dei tag alle foto scattate d un dispositivo chiedendo poi alle persone individuate di condividere anche i loro scatti all’interno di quella che è sostanzialmente una raccolta/album fotografico.

1 screen322x572

L’app si occupa anche di effettuare una scansione della propria libreria multimediale al fine di individuare foto che potrebbero essere utili anche ad altri utenti magari presenti nello stesso luogo che hanno ovviamente anche loro installato l’applicazione.

L’app purtroppo al momento non è disponibile in Italia, ma se vogliamo possiamo approfondirne la conoscenza sul sito ufficiale.

]]>
http://www.ispazio.net/526574/moments-lapp-di-facebook-per-avere-a-disposizione-anche-le-foto-che-non-avete-scattato-video/feed 0
Facebook Lite: l’app leggera presto disponibile per tutti ? http://www.ispazio.net/526476/facebook-lite-lapp-leggera-presto-disponibile-per-tutti http://www.ispazio.net/526476/facebook-lite-lapp-leggera-presto-disponibile-per-tutti#comments Mon, 15 Jun 2015 06:57:47 +0000 http://www.ispazio.net/?p=526476 Chi è solito utilizzare l’app ufficiale di Facebook dal proprio dispositivo mobile per navigare i contenuti del social network ma possiede uno smartphone o un tablet non proprio “top di gamma” potrà sicuramente confermare che l’utilizzo di questa applicazione dedicata è spesso invalidante. Questi utenti, ma probabilmente tutti gli utilizzatori in generale, saranno probabilmente felici di sapere che la versione Lite dell’app potrebbe presto essere disponibile per tutti.

facebook lite per tutti

L’app, lanciata lo scorso Gennaio, aveva come scopo principale favorire la fruizione del social network per paesi come Bangladesh, Vietnam, Nigeria e Nepal che non dispongono di un eccelsa connessione dati. L’app potrebbe ora espandere i suoi confini e dare vantaggio del suo essere meno invasiva anche agli utenti di altri paesi.

Per quanto riguarda le piattaforme di destinazione, anche nei paesi in cui è già utilizzabile, Facebook Lite è unicamente disponibile per utenti Android ma è molto probabile che, in seguito ad una diffusione di massa, l’azienda possa pensare di espanderne i confini anche al mondo iOS.

Saranno contenti gli utenti iPhone?

]]>
http://www.ispazio.net/526476/facebook-lite-lapp-leggera-presto-disponibile-per-tutti/feed 0
Il rapporto tra Facebook e Microsoft si spezza: Rimossa l’integrazione da Windows Phone http://www.ispazio.net/525961/il-rapporto-tra-facebook-e-microsoft-si-spezza-rimossa-lintegrazione-da-windows-phone http://www.ispazio.net/525961/il-rapporto-tra-facebook-e-microsoft-si-spezza-rimossa-lintegrazione-da-windows-phone#comments Wed, 10 Jun 2015 18:20:01 +0000 http://www.ispazio.net/?p=525961 Il rapporto tra Facebook e Microsoft è stato caratterizzato dall’integrazione reciproca delle due piattaforme. A quanto pare, quello che è stato un rapporto idilliaco fin dal 2010 è ora giunto al termine.

facebook on winwods phone

A dare la notizia della fine della collaborazione è la stessa Microsoft in un post ufficiale. Il sistema operativo mobile di Microsoft è da sempre stato caratterizzato dall’integrazione nativa con Facebook con tanto di app dedicata, un elemento che per molti rappresentava un valore aggiunto non trascurabile.

A quanto pare, la fine del rapporto è stata sancita da un cambio delle API di Facebook che si tradurrà automaticamente nei cessati rapporti tra le due aziende, in prima battuta per Windows Phone ma successivamente anche per altri prodotti.

D’altro canto qualche mese fa Facebook ha rimosso l’integrazione di Bing nella ricerca ed ha abbandonato l’utilizzo di Skype per le videochiamate all’interno della chat a favore di una piattaforma proprietaria.

L’alleanza ed i “favoritismi reciproci” sono definitivamente terminati.

]]>
http://www.ispazio.net/525961/il-rapporto-tra-facebook-e-microsoft-si-spezza-rimossa-lintegrazione-da-windows-phone/feed 0
Facebook Messenger migliora la condivisione della posizione e offre più informazioni sui nuovi contatti http://www.ispazio.net/525094/facebook-messenger-migliora-la-condivisione-della-posizione-e-offre-piu-informazioni-sui-nuovi-contatti http://www.ispazio.net/525094/facebook-messenger-migliora-la-condivisione-della-posizione-e-offre-piu-informazioni-sui-nuovi-contatti#comments Fri, 05 Jun 2015 17:58:25 +0000 http://www.ispazio.net/?p=525094
Immagine per Messenger

Messenger

Facebook, Inc.
Gratuiti

E’ arrivato il nuovo aggiornamento di Facebook Messenger che aggiunge una funzione di cui vi abbiamo parlato ieri ma anche altre novità. Vediamole insieme.

Innanzitutto la nuova versione ci permette di scoprire più informazioni sulle persone che ci contattano per la prima volta. Se riceviamo dei messaggi infatti, visualizzeremo tutte le informazioni che ci accomunano come ad esempio gli amici in come, i gruppi in cui siamo presenti entrambi o gli eventi dove abbiamo partecipato entrambi.

Inoltre, è ora possibile inviare una mappa precisa del luogo in cui siamo, cliccando sui tre puntini e scegliendo “Location”.

Infine, potremo inviare anche la posizione di un bar, un pub o qualsiasi altro luogo semplicemente aggiungendo un Pin sulla mappa ed inviandolo. Sarà utile per ritrovarsi in uno stesso luogo con tanti amici senza “perdersi”.

]]>
http://www.ispazio.net/525094/facebook-messenger-migliora-la-condivisione-della-posizione-e-offre-piu-informazioni-sui-nuovi-contatti/feed 0
Facebook Messenger cambierà il sistema di condivisione della posizione: Ecco le novità! http://www.ispazio.net/524969/facebook-messenger-cambiera-il-sistema-di-condivisione-della-posizione-ecco-le-novita http://www.ispazio.net/524969/facebook-messenger-cambiera-il-sistema-di-condivisione-della-posizione-ecco-le-novita#comments Fri, 05 Jun 2015 07:00:56 +0000 http://www.ispazio.net/?p=524969
Immagine per Messenger

Messenger

Facebook, Inc.
Gratuiti

Da sempre Facebook utilizza uno strano sistema per condividere la propria posizione nelle finestre di chat. Infatti, se abbiamo la localizzazione attiva, ogni messaggio che invieremo attraverso Facebook Messenger integrerà la possibilità di visualizzare la nostra posizione.

facebook-messenger-maps

Facebook ha appena annunciato l’arrivo di un nuovo aggiornamento per Messenger che cambierà radicalmente questo sistema. Verrà finalmente rimossa la posizione incorporata nei singoli messaggi a favore di qualcosa di più classico e funzionale.

messenger-location-sharing1-copy

Potremo infatti cliccare i tre puntini seguiti dal tasto “Location” per inviare la nostra posizione esatta nel momento in cui vogliamo comunicare all’interlocutore il luogo in cui ci troviamo. Esattamente come facciamo su Whatsapp quando scambiando la posizione.

messenger-location-sharing2-copy

In aggiunta, Facebook ci permetterà di scegliere anche luoghi posti nelle vicinanze, il che sarà utile per aiutare un amico a raggiungere un deterinato pub o una location in cui incontrarsi.

messenger-location-sharing3-copy

Tutto questo dovrebbe comportare anche un dispendio di batteria inferiore durante l’utilizzo di Facebook Messenger dal momento che la localizzazione non sarà costantemante attiva ma la richiameremo soltanto quando vorremo, attraverso l’apposito tasto.

Attendiamo impazienti.

]]>
http://www.ispazio.net/524969/facebook-messenger-cambiera-il-sistema-di-condivisione-della-posizione-ecco-le-novita/feed 0
Nuova polemica sulla sicurezza di Whatsapp. Ecco come potrebbero impadronirsi del vostro account [Video] http://www.ispazio.net/524750/nuova-polemica-sulla-scarsa-sicurezza-di-whatsapp-ecco-come-potrebbero-impossessarsi-del-vostro-account-video http://www.ispazio.net/524750/nuova-polemica-sulla-scarsa-sicurezza-di-whatsapp-ecco-come-potrebbero-impossessarsi-del-vostro-account-video#comments Wed, 03 Jun 2015 22:58:14 +0000 http://www.ispazio.net/?p=524750 Nuova polemica sollevata da utenti del web in merito alla scarsa sicurezza di Whatsapp. Questa volta sotto accusa è il sistema di verifica del numero di telefono che risulta essere troppo semplice da permettere a chiunque di impossessarsi di un account Whatsapp in pochi secondi.

whatsapp

Immaginiamo vari scenari come ad esempio quello di un ladro che ruba un iPhone, quello di colleghi di lavoro che riescono ad avvicinarsi al vostro telefono mentre siete assenti, quello di amici di classe e così via. Una qualunque situazione che vi porti a lasciare il telefono incustodito per pochissimi minuti.

Anche se l’iPhone è bloccato con un codice che vieta l’accesso alla SpringBoard, alle applicazioni e ad altre informazioni, è comunque possibile impadronirsi dell’account Whatsapp.

Infatti, basterà chiedere a Siri le informazioni sul proprio numero di telefono per visualizzare il numero in chiaro. A questo punto, andrà installato Whatsapp su un secondo dispositivo e lanciato per la prima volta. Nella schermata di configurazione, verrà richiesto il numero di telefono e potremo inserire quello della vittima mostrato da Siri (nel caso in cui non doveste già conoscerlo). A questo punto partirà un SMS con il codice di conferma da inserire.

Una volta inserito il codice, vi sarete impadroniti dell’account in meno di un minuto. Anche se la vittima dovesse aver disattivato l’anteprima dei messaggi, avremo sempre la possibilità di farci telefonare da Whatsapp per ascoltare il codice dettato da una registrazione. Rispondere a telefono, chiaramente, non richiede lo sblocco della Lockscreen per cui si riuscirà ugualmente ad impadronirsi dell’account.

All’apertura, si ricreeranno i gruppi e potremo fare spam, inviare messaggi imbarazzanti ed impadronirci di altri numeri di telefono.

Gli utenti si lamentano quindi della scarsa sicurezza di Whatsapp che potrebbe inviare un ulteriore codice di sicurezza sul vecchio dispositivo per completare l’abbinamento con il nuovo, un codice leggibile soltanto dopo aver sbloccato l’iPhone oppure un’interazione tramite un tasto visualizzabile all’interno di Whatsapp che anche in questo caso richiederebbe lo sblocco della lockscreen. Telegram invece, quando viene effettuato l’accesso da un altro dispositivo, invia il codice di sicurezza proprio attraverso Telegram ed inoltre fornisce IP ed altre informazioni relative al nuovo dispositivo abbinato.

]]>
http://www.ispazio.net/524750/nuova-polemica-sulla-scarsa-sicurezza-di-whatsapp-ecco-come-potrebbero-impossessarsi-del-vostro-account-video/feed 0