Un problema di attivazione iMessage sta causando grossi addebiti agli utenti

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ già successo qualche settimana fa ma il fenomeno si sta ripetendo. Sono numerosi gli utenti che ci stanno contattando nella nostra chat di supporto per chiederci aiuto in merito ad addebiti per l’attivazione di iMessage che però non vanno a buon fine.

Sostanzialmente, per attivare iMessage, il sistema di Apple prevede l’invio ad un numero straniero (di solito inglese) che viene tariffato secondo il proprio piano telefonico (in genere costa 0,30€). Il problema che si sta verificando in queste ore a diversi utenti, riguarda proprio l’attivazione di iMessage che fallisce ma anche dei ripetuti tentativi di attivazione automatica da parte di iOS. Per questo motivo, gli utenti stanno ricevendo addebiti piuttosto consistenti senza una giustificazione.

Telefonando all’operatore, viene riferito che il problema riguarda Apple. Telefonando Apple, viene risposto che il servizio funziona regolarmente e che la colpa è da attribuire all’operatore.

Insomma ognuno scarica la colpa sull’altro. Abbiamo ricevuto oltre 10 segnalazioni nella chat di supporto iSpazio, altre segnalazioni tramite email ed altre ancora nel nostro gruppo Telegram. Non sappiamo di preciso quante persone siano coinvolte da questo bug, di sicuro “poche” a livello nazionale ma comunque “non così poche”. Dai dati che abbiamo raccolto tramite le segnalazioni, l’operatore maggiormente interessato sembra essere Vodafone e potrebbe c’entrare anche la triangolazione, ovvero il fatto di essere recentemente passati da un operatore all’altro mantenendo il proprio numero.

Per il momento una soluzione sicura e funzionante al 100% non c’è, ma potete sempre disattivare iMessage e FaceTime per evitare ulteriori addebiti. Restiamo in attesa di ulteriori aggiornamenti che non esiteremo a comunicarvi. Nel frattempo vi proponiamo quello che suggerisce di fare Apple. Fateci sapere se risolvete il problema:

Se ricevi un errore quando provi ad attivare iMessage o FaceTime

Per usare iMessage o FaceTime, devi eseguirne l’attivazione sull’iPhone, sull’iPad o sull’iPod touch. Se viene visualizzato un messaggio di errore durante l’attivazione, segui questa procedura.

Quando attivi iMessage o FaceTime, potrebbe venire visualizzato uno dei seguenti messaggi:

  • Attendo attivazione
  • Attivazione non riuscita
  • Si è verificato un errore durante l’attivazione
  • Impossibile accedere. Verifica la connessione di rete e riprova

 

Verifica le impostazioni del dispositivo

  1. Assicurati di aver effettuato la connessione a una rete dati cellulare o a una rete Wi-Fi. Se usi un iPhone, avrai bisogno del servizio di messaggistica SMS per attivare il tuo numero di telefono con iMessage e FaceTime. A seconda dell’operatore, potrebbe esserti addebitato il costo dell’SMS.
  2. Vai su Impostazioni > Generali > Data e ora e assicurati che il fuso orario sia impostato correttamente.

Disattiva e riavvia iMessage e FaceTime

  1. Vai su Impostazioni > Messaggi e disattiva iMessage.
  2. Vai su Impostazioni > FaceTime e disattiva FaceTime.
  3. Riavvia il dispositivo.
  4. Riattiva iMessage e FaceTime.

Dopo un giorno l’attivazione non è stata ancora eseguita?

Per l’attivazione di iMessage e FaceTime potrebbe essere necessario attendere fino a 24 ore. Se il problema si protrae oltre le 24 ore, segui questa procedura:

  1. Assicurati che il dispositivo disponga della versione più recente di iOS.
  2. Se usi un iPhone, contatta il tuo operatore per verificare di poter ricevere gli SMS.
  3. Contatta il supporto Apple.

E’ già successo qualche settimana fa ma il fenomeno si sta ripetendo. Sono numerosi gli utenti che ci stanno contattando…

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.