Una domanda d’assunzione e due autografi di Steve Jobs saranno messi all’asta [FOTO]

23/02/2018

Tre cimeli riguardanti Steve Jobs, inclusa una rarissima domanda d’assunzione dell’ex CEO di Apple, saranno messe presto all’asta. Jobs ha compilato la domanda nel 1973, subito dopo aver lasciato il Reed College. Sul documento, indicò “Computer”, “Calculator”, “Design” e “Tech” come sua abilità.

Insieme al questionario, il sito ha inoltre intenzione di mettere all’asta due documenti che presentano la firma di Steve Jobs. Il primo è un manuale di Mac OS X che Jobs firmò nel 2001. Dietro questa firma c’è una breve storia, raccontata dall’attuale proprietario, e che riportiamo di seguito:

Era pomeriggio, al termine della mia giornata di tirocinio ed ero appena entrato nella mia auto quando vidi Mr. Steve Jobs entrare nella sua. Abbassai il mio finestrino e lo chiamai. Mi chiese se ci conoscessimo. Io riposi che sapevo perfettamente chi fosse e subito gli chiesi un autografo sul mio manuale tecnico di Mac OS X. Rifiutò dicendo di sentirsi strano nel farlo. Ma non mi arresi. Dopo una mia opera di convincimento, mi disse finalmente di passargli il manuale e una penna. Disse “passami quelli” e autografò il mio manuale.

Il terzo documento è invece un ritaglio di un quotidiano risalente al 2008, che riporta una foto di Steve Jobs mentre tiene un discorso alla Worldwide Developers Conference, durante la presentazione dell’iPhone 3G. Jobs firmò il quotidiano al negozio Fraiche Yogurt di Palo Alto (California), mentre mangiava uno yogurt con Tony Fadell, che firmò anche lui il quotidiano.

Steve rifiutò educatamente diverse volte, affermando che tutto alla Apple era frutto di un lavoro di gruppo, e che quindi non poteva prendersi il merito di tutto e autografare l’articolo. Mia madre è abbastanza persuasiva e riuscì a convincere Steve a fare l’autografo; ma alla condizione [di Steve Jobs] che anche la persona che sedeva con lui in quel momento avrebbe autografato l’articolo. Quell’amico si rivelò essere Tony Fadell, noto per essere il padre di iPod, e che a quel tempo lavorava per Apple.

Le aste per i tre documenti riguardanti Steve Jobs, che sicuramente faranno gola a molti, si terranno dall’8 al 15 Marzo, ad opera dell’RR Auction.

Tre cimeli riguardanti Steve Jobs, inclusa una rarissima domanda d’assunzione dell’ex CEO di Apple, saranno messe presto all’asta. Jobs ha…

Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.