Fortnite su iOS annienta la concorrenza: generati 1.5 milioni di dollari con gli acquisti in-app in 4 giorni!

20/03/2018

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Pochi giorni fa, Epic Games ha ufficialmente lanciato su App Store il suo popolarissimo gioco Fortnite. Il titolo può essere scaricato gratuitamente dallo store digitale, ma non mancano gli acquisti in-app. Ebbene, nuovi dati condivisi da Sensor Tower rivelano che i giocatori hanno spesso oltre 1.5 milioni di dollari proprio per questi acquisti in-app.

La società d’analisi ha dichiarato che Fortnite ha generato oltre 1.5 milioni di dollari in tutto il mondo solo su iOS, e dopo soli 4 giorni di disponibilità! Tali dati permettono a Fortnite di superare, e non di poco, i giochi rivali, almeno sotto questo punto di vista. Knives Out, ad esempio, ha generato $57,000 nei suoi primi 4 giorni di disponibilità, Rules of Survival invece “solo” $39,000.

Per quanto riguarda invece altri giochi disponibili su App Store, Pokémon GO ha generato 4,9 milioni di dollari nei primi 4 giorni, mentre Clash Royale 4,6 milioni.

Altro aspetto da tenere in considerazione è che attualmente si può accedere a Fornite su iOS solo tramite invito. Molti sono riusciti ad ottenere il codice (chiedendo ad amici o sui tanti forum sul web), ma sono ancora tantissimi quelli che attendono di poter giocare.

Immagine per Fortnite

Fortnite

Epic Games, Inc.
Gratis

Il lancio di Fornite su iOS ha fatto gioire milioni di fan in tutto il mondo. Il gioco è diventato molto popolare su console (PlayStation 4 ed Xbox One) e PC, e la versione iOS supporta anche il cross-play (anche se Sony sembra non voglia cedere…). Ciò significa che gli utenti iPhone e/o iPad potranno giocare con i propri amici anche senza console.

Pochi giorni fa, Epic Games ha ufficialmente lanciato su App Store il suo popolarissimo gioco Fortnite. Il titolo può essere…

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.