Evento Apple del 27 Marzo: cosa dobbiamo aspettarci? [Video]

Qualche giorno fa Apple ha annunciato un nuovo evento che si terrà il prossimo 27 Marzo. Si sta parlando molto di quello che potrebbe essere presentato e forse le aspettative sono più alte del dovuto. In questo articolo cerchiamo di fare il punto della situazione.

Innanzitutto bisogna tener conto che si tratta di uno “Special Education Event”, ovvero un evento speciale dedicato all’istruzione, tant’è vero che avrà luogo in una scuola di Chicago., non allo Yerba Buena Center o simili. Apple ha dichiarato che verranno rivelate nuove idee creative per studenti ed insegnanti.

Ci sarà il video streaming in diretta?

L’ultimo evento “education” ha avuto luogo il 19 Gennaio 2012 ed ha visto l’introduzione di iBooks Author e novità per iBooks. Nient’altro. Non è stato trasmesso in diretta streaming ma Apple ha fornito una registrazione posticipata dell’evento sul proprio sito. Il fatto che anche questa volta sia stata scelta una scuola ci lascia pensare che non ci sarà uno streaming in diretta.

ClassKit e le applicazioni dedicate all’istruzione

All’interno di iOS 11.3 beta sono state trovate tracce di un nuovo framework chiamato ClassKit. Le novità di questo evento potrebbero girare tutte intorno a questo.

Immaginate ClassKit come l’applicazione Salute. Tutte le applicazioni rivolte al settore dell’istruzione potrebbero interagire con ClassKit ed inserire valori e risultati in un unico luogo. In questo modo un’applicazione per segnare gli orari scolastici e le materie, quella per i voti ricevuti o quella per segnare i compiti da fare a casa, potrebbero interfacciarsi tutte allo stesso framework che trasmetterebbe i dati ad un unico centro, tracciando facilmente il profilo completo di uno studente. Tramite ClassKit anche gli insegnanti potrebbero tenere sotto controlla la situazione dei propri studenti e addirittura inviare questionari da compilare e trasmettere in remoto tramite iCloud.

Nuovo Hardware?

Benchè se ne dica, la risposta potrebbe essere no. Nell’ultimo evento di questo tipo non venne presentato alcun hardware. Anche questa volta si terrà in una scuola e, in aggiunta, visitando il sito Apple non troviamo alcun riferimento a questo evento. Nemmeno un piccolo banner in HomePage.

L’introduzione di nuovi prodotti sarebbe stata quanto meno enfatizzata da un’immagine sul sito, creando maggiore aspettativa e voglia di seguire la presentazione.

L’immagine dell’invito tuttavia, mostra il logo Apple disegnato con una Apple Pencil, il che ci porta a pensare una nuova versione di questo prodotto, oltre che ad un nuovo iPad. Da tempo si vocifera di un nuovo iPad più economico, così come l’arrivo di un’intera linea di prodotti a prezzo ridotto, tra cui i MacBook Air.

Per agevolare gli studenti Apple potrebbe abbassare i prezzi dei prodotti datati già in commercio, o introdurne di nuovi più economici, ma in ogni caso le probabilità che se ne parli durante questo evento sono davvero scarse.

Nuovo Software?

Decisamente più probabile, per non dire “certo”, sarà il lancio di iOS 11.3 nella sua versione definitiva “per tutti”. In contemporanea verranno rilasciati anche tvOS 11.3, watchOS 4.3 e macOS 10.13.4. Le novità di iOS 11.3 le trovate scritte qui.

Oltre al sistema operativo potrebbe essere aggiornato anche iBooks ed iBooks Author (ormai datato). Per quanto riguarda la prima applicazione, durante il rilascio delle varie beta abbiamo visto che c’è stato un cambio nome in Books per poi tornare nuovamente ad iBooks. Del lavoro sull’app è stato sicuramente fatto.. staremo a vedere.

In definitiva

Non dovremmo avere grosse aspettative verso questo evento. Potrebbero non esserci nuovi prodotti e le novità potrebbero riguardarci soltanto in maniera assolutamente marginale. Naturalmente speriamo di sbagliarci e in ogni caso lo seguiremo e vi permetteremo di seguirlo su iSpazio nel miglior modo possibile.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Qualche giorno fa Apple ha annunciato un nuovo evento che si terrà il prossimo 27 Marzo. Si sta parlando molto…

Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.