Stando a quanto si legge in un recente rapporto di MySmartPrice, questa primavera Apple lancerà sul mercato gli AirPods 2 e AirPower, la base per la ricarica wireless dal destino attualmente incerto.

Immagine stampa degli AirPods di Apple

Secondo le fonti, gli AirPods di seconda generazione avranno un rivestimento simile a quello in vetro della scocca posteriore di Google Pixel 3, per garantire un miglior grip. Il nuovo rivestimento, inoltre, dovrebbe riguardare anche il case degli auricolari.

Oltre al nuovo design, si parla anche di una migliore qualità del suono e di una variante nera, molto richiesta dagli utenti. Il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 199 dollari, un’ipotesi tuttavia probabilmente non basata su informazioni fornite da fonti.

L’ipotesi del lancio degli AirPods 2 nella prima metà del 2019 è supportata anche da DigiTimes, secondo cui un aggiornamento hardware (quindi la nuova generazione) arriverà sicuramente prima dell’estate.

Per quanto riguarda invece AirPower, la base di ricarica dovrebbe essere più sottile di quella mostrata nel 2017 (sì, ben due anni fa). Si dice inoltre che Apple potrebbe conquistare l’attenzione di potenziali clienti con funzionalità esclusive (al momento ignote) per i dispositivi con iOS 13. Il prezzo? Circa 149 dollari.