Salve redazione, volevo informarVi di un incredibile BUG o non so come chiamarlo, che affligge tutti i nuovi iPhoneX.

Sono possessore di iPhoneX da due mesi, ma non ho mai utilizzato in tutto questo tempo SIRI.
A Natale mi hanno regalato le cuffie AIRPODS di Apple e ho cominciato ad usare SIRI.
Mi sono immediatamente accorto che qualcosa non andava, ovvero, ogni volta che chiamavo HEY SIRI per fare una richiesta a SIRI del tipo:
“leggi nuovi messaggi”
“leggi nuovi messaggi whatsapp”
“leggi nuove email”
…la risposta di SIRI è sempre la stessa, cioè: “PRIMA DEVI SBLOCCARE IL TUO IPHONE”.
Ma come? La gente utilizza appunto SIRI mentre guida o mentre fa sport o cucina o lavora, ecc, proprio per non usare le mani e SIRI chiede di sbloccare il telefono?
Assurdo! Assurdo usare le cuffie ma assurda l’incompatibilità con SIRI e IPHONEX.
Ho gia chiamato il supporto APPLE, ho aperto segnalazioni e scritto su alcuni forum e ora i possessori si stanno rendendo conto di ciò che ho scoperto!!!
Vi invito a fare un articolo a riguardo ma prima verificate pure Voi stessi.
Grazie, Michele.
Default il 6 gennaio 2018 in iPhone.
Commenta
6 Risposte
Default ha risposto il 7 gennaio 2018
Commenta

Prima di giungere a conclusioni affrettate e dare dell’”assurdo” a qualcosa di straordinario, cercate e informatevi…

Per risolvere il tuo “bug” vai in Impostazioni>Touch ID e codice>attiva Composizione vocale.

Un saluto!

Default ha risposto il 11 gennaio 2018
Commenta

Veramente è già attiva quella impostazione, cosi come sono ATTIVE tutte le impostazioni di SIRI e delle notifiche per le varie APP.

Mi sa che sei tu che vuoi fare il fenomeno e ne sai meno di zero.

Il BUG che ho descritto è in mano ai GENIUS di Apple perchè hanno riscontrato che ci sono incompatibilità di funzionalità tra SIRI e alcune APP tra cui iMessage, Mail, Note, Rubrica, oltre che Whatsapp ecc…

Sveglia…

Default ha risposto il 11 gennaio 2018
Commenta

Partiamo dal presupposto che non sono qui per fare il fenomeno, e che tu non puoi sapere quanto io ne possa capire in materia; non vedo perché debba dar fastidio il consiglio di cercare ed informarsi, visto che io lo faccio costantemente e il 99% delle volte la soluzione al tuo problema è quello descritto da me. Se poi c’è un problema specifico con alcuni iPhone X non lo sapevo e sono contento di aver imparato qualcosa di nuovo. Ti prego di tenermi aggiornato sull’operato dei Genius Apple.

Senza presunzione,
Un saluto!

Default ha risposto il 11 gennaio 2018
Commenta

Personalissimo parere : io non credo che questo debba essere necessariamente un bug, lo vedo più un “problema” legato alla privacy. Nel senso che semplicemente impossessandosi di un paio di AirPods una persona senza essere riconosciuta potrebbe così accedere a : mail, iMessage, whatsapp ecc… tutto il discorso legato a Touch ID o FaceID diverrebbe inutile. È vero che giustamente una persona se alla guida o mentre fa sport vorrebbe accedere anche solo ad iMessage è costretta a farsi prima riconoscere ed è fastidioso (uso AirPods anche io da Natale con iPhone X ed ho avuto lo stesso intoppo), ma è altrettanto vero che così i dati personali sono più al sicuro. Senza questo passaggio, chiunque potrebbe prendere le AirPods ed ascoltare messaggi personali ecc; secondo me più che eliminare questo passaggio richiesto, servirebbe un modo più Smart di implementare la cosa. Ad esempio richiedendo il Face ID/Touch ID quando si indossano le cuffie in modo tale che così per tutto il tempo di utilizzo ci lasciano accedere a qualsiasi cosa, se le togli per 10 minuti magari potrebbero evitare di richiedere Face ID/Touch ID, in caso contrario ogni volta che le indossi per sicurezza dovrebbero farlo. 😊

Default ha risposto il 21 gennaio 2018
Commenta

Scusami comunque ho letto male, io mi riferivo all’uso di AirPods con iPhone X e SIRI 😅 per quanto riguarda invece solo iPhone X e SIRI credo che abbia ragione tu, potrebbe essere un bug 😅

Default ha risposto il 21 gennaio 2018
Commenta

La tua Risposta

Pubblicando la tua risposta, accetti la policy sulla privacy ed i termini del servizio.