Il Jailbreak dell’iPhone 4: Parte la nuova sfida.

E’ stato presentato da pochissime ore ma la sfida è già iniziata. Stiamo parlando dell’iPhone 4 e della possibilità di eseguire il Jailbreak.

La famosa One More Thing di Steve Jobs riguardava la fotocamera frontale e la possibilità di effettuare videoconferenze da iPhone 4 a iPhone 4 tramite rete WiFi. Musclenerd, il famoso Hacker membro del DevTeam, non ha apprezzato la cosa e l’ha ritenuta una delle prime motivazioni per eseguire il Jailbreak del nuovo dispositivo e forzare l’utilizzo della funzione FaceTime anche su rete 3G.

E’ sicuramente ancora troppo presto per parlare di unlock, ma il primo jailbreak per il Firmware 4.0 dovrebbe essere rilasciato da GeoHot che ci lavora da tempo. Il DevTeam invece, subito dopo il rilascio dell’iOS 4.0, dovrebbero pubblicare un aggiornamento per Ultrasn0w in grado di sbloccare le baseband degli iPhone 3GS stranieri aggiornati al Firmware 3.1.3.

E’ possibile che con il Firmware 4.0 ed il nuovo iTunes 9.2, Apple elimini la possibilità di effettuare il Jailbreak. Proprio per questo motivo, avete l’ultima chance per salvare l’ECID sul server di Saurik ed assicurarvi un futuro Jailbreak.

Per chi non lo avesse ancora capito infatti, il salvataggio del certificato relativo al proprio ECID, vi permetterà in ogni momento di effettuare un Downgrade dal Firmware 4.0 al vecchio 3.1.3, in maniera tale da riprendervi Cydia e tutto ciò che ne consegue. Trovate la guida per il salvataggio dell’ECID cliccando qui: Guida Mac; oppure qui: Guida Windows.

E’ stato presentato da pochissime ore ma la sfida è già iniziata. Stiamo parlando dell’iPhone 4 e della possibilità di…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: