Da oggi gli sviluppatori possono sapere da quali app e da quali siti web arrivano i download delle proprie app

Apple ha appena introdotto due ottime novità per gli sviluppatori. Si tratta di due tool molto importanti inclusi in iTunes Connect chiamati rispettivamente “App Store Sources” ed “App Referrers”. Vediamo di cosa si tratta.

La volontà di Apple è quella di rendere l’App Store ancora migliore, aiutando gli sviluppatori a promuovere al meglio le proprie applicazioni.

App Store Sources, permette di vedere quanti utenti hanno trovato la propria applicazione navigando all’interno dell’App Store oppure attraverso una specifica keyword di ricerca. Nei Paesi in cui sono disponibili le Search Ads, questo nuovo tool mostrerà anche il numero di utenti provenienti da un’inserzione.

App Referrers, invece, è ancora più importante. In particolare, questo tool mostra il numero di utenti che arriva alla pagina di download partendo da un’altra applicazione iOS oppure da un sito web.

In altre parole, ponendo iSpazio al centro di un esempio, gli sviluppatori potranno capire quanti utenti arrivano da un articolo pubblicato sul nostro sito piuttosto che da altri e potranno decidere meglio quale blog prediligere per una eventuale campagna pubblicitaria. E’ un sistema utile anche per capire se i soldi spesi sono effettivamente serviti a qualcosa oppure se è meglio non tornare più su quel sito a causa di una conversione piuttosto bassa.

Tutte queste novità sono integrate nell’App Analysis di iTunes Connect. Di seguito gli screenshot legati all’applicazione iSpazio: nel primo vediamo che sono arrivati svariati utenti a partire dall’applicazione di Facebook, e nel secondo vediamo tutte le pagine web che hanno portato utenti alla nostra app nell’ultimo periodo.

Immagine per iSpazio

iSpazio

Fabiano Confuorto
Gratis

app store sources app referrer app store sources app referrer

Apple ha appena introdotto due ottime novità per gli sviluppatori. Si tratta di due tool molto importanti inclusi in iTunes Connect…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
61
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.