KRACK: Apple ha già risolto le vulnerabilità dei network Wi-Fi nelle beta di iOS, watchOS, tvOS e macOS

In questo articolo vi abbiamo parlato della scoperta di una grave falla nel protocollo WPA 2. Ebbene, Apple ha già risolto le gravi vulnerabilità nello standard Wi-Fi che protegge molti network. La notizia è stata comunicata dall’azienda ai colleghi di iMore.

Gli exploit sono stati risolti nelle beta di iOS, tvOS, watchOS e macOS che sono attualmente disponibili per gli sviluppatori. «Apple mi ha confermato che l’exploit WPA2 KRACK è stato già patchato nelle beta di iOS, tvOS, watchOS e macOS», ha scritto Rene Ritchie di iMore su Twitter.

Scoperto dal ricercatore Mathy Vanhoef, il metodo KRACK permette a malintenzionati di accedere ad informazioni in teoria protette tramite la crittografia e di rubare informazioni sensibili come numeri di carte di credito, password, messaggi, email, foto e tanto altro ancora.

Via | MacRumors

In questo articolo vi abbiamo parlato della scoperta di una grave falla nel protocollo WPA 2. Ebbene, Apple ha già…


Iscrivetevi al canale cliccando il tasto.

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
621
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: