Paper Ninja: Recensione e video-recensione completa di questo gioco | MPiReview

[app 381461732]

Quando le antiche arti ninja si mescolano ad un forte gameplay casual, il risultato ottenuto è “Paper Ninja”, un gioco sviluppato da Real Inverse che riprende le meccaniche già apprezzate in Fruit Ninja e le evolve introducendo elementi molto particolari. [appscreens 381461732]

Le modalità a disposizione nel titolo sono due, la “Dojo” e la “Challenge”. Mentre nella prima, che rappresenta la parte principale del gioco, dobbiamo affrontare una serie di dodici livelli a difficoltà incrementale, sbloccabili gradualmente nel corso dell’azione di gioco, nella seconda ci vengono presentate tre sfide (Mission 1, Paper Dance e Ninja Salad), con caratteristiche eterogenee, da affrontare con lo scopo di raggiungere il punteggio maggiore. Queste, si rivelano indispensabili anche perché ci consentono di sbloccare le “Skill” che potremmo usare durante il gameplay.

Essenzialmente, ci troveremo a dover fronteggiare una moltitudine di fogli accartocciati raffiguranti temibili guerrieri ninja che sopraggiungeranno sullo stage da diverse direzioni e che una volta riaperti, qualora ci colpissero, ci causeranno parecchi danni, segnalati a schermo sotto forma di schizzi di sangue, nel caso non avessimo abilitato il parental control selezionabile fra le opzioni.

Qualche tempo fa ad iSpazio si è unito anche MPIReview, curato da Marco Perifi. Vi lasciamo quindi alla sua recensione completa, con tanto di videorecensione annessa: cliccate qui per scoprire tutti i dettagli e guardare il gameplay di questo divertentissimo gioco.

 

[app 381461732] Quando le antiche arti ninja si mescolano ad un forte gameplay casual, il risultato ottenuto è “Paper Ninja”,…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: