Un’orchestra di iPhone a New York

Le persone che passeggiavano per le strade nella zona di Wall Street, martedì, si sono imbattute in  un evento particolare. Considerando la città di New York, abituata alle stranezze, è facile pensare che i passanti non si siano stupiti più di tanto nel trovare un assembramento di persone che eseguivano una sperimentale forma di musica.

L’evento, composto da una quarantina di suonatori, era un flash mob organizzato in occasione del Make Music New York, festival musicale che si svolge da 5 anni il 21 giugno, in occasione del solstizio d’estate. Capeggiati da Aaron Siegel, compositore di musica ambient, i partecipanti – tutti possessori di un iPhone 4 – si sono ritrovati alle 12:45 di martedì davanti a Wall Street e, sulle direttive del maestro hanno attivato un’applicazione realizzata apposta per l’evento, chiamata Group.

L’applicazione era impostata affinchè ogni telefono emettesse un solo tono che, unito a quello degli altri partecipanti, componeva una sinfonia di ben 8 minuti. Nessuno poteva però sapere a cosa servisse l’applicazione prima del suo utilizzo, e la scoperta è avvenuta propria quando il gruppo si è ritrovato insieme.

Il maestro Siegel è convinto che ognuno dei partecipanti abbia, con la propria presenza, fatto parte di un’opera d’arte musicale.

Via | WNYC

Le persone che passeggiavano per le strade nella zona di Wall Street, martedì, si sono imbattute in  un evento particolare….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.