Apple invierà iOS 5 agli assemblatori alla fine di settembre, nessun segno di un nuovo design per iPhone 5 | Rumor

12/09/2011

In un nuovo report dell’analista MingChi Kuo, si afferma che Apple ha in programma di inviare la versione Golden Master di iOS 5 alle case di produzione di iPhone ed iPod Touch tra il 23 e il 30 settembre. Questo suggerisce che il lancio di nuovi iDevices avverrà per metà ottobre, lasciando il tempo necessario per installare il nuovo software su tutti i dispositivi. Le voci sono in linea con tutti i rumor precedenti che vogliono il lancio del prossimo melafonino per la metà del prossimo mese. Tuttavia la cosa più interessante è che l’analista non prevede un nuovo design. Vediamo insieme perché.

La previsione di Ming-Chi Kuo punta piuttosto su un iPhone 4S, rispolverando i rumors di qualche mese fa che caldeggiavano il lancio di un “semplice” aggiornamento per il melafonino. Secondo l’analista, Apple ha in programma i vendere 30 milioni di unità entro la fine dell’anno oltre a 5 milioni di unità di altri modelli (iPhone 4 e iPhone 3GS) per la transizione al nuovo device.

Mentre molti continuano a sostenere la tesi di un iPhone completamente ridisegnato, più sottile rispetto al predecessore, Kuo ritiene che non sarà così, andando anche contro alle case produttrici di custodie che si sono adeguate basandosi su fughe di notizie e documenti riguardanti il design.

L’analista si sbilancia ancor di più, condividendo alcuni dettagli sul prossimo melafonino:

  • 512 MB di Ram: questo è possibile visto che ci si aspetta il chip A5, lo stesso dell’iPad 2 che offre questa capacità di memoria volatile
  • Modulo telecamera pressoché uguale all’iPhone 4: la grandezza della fotocamera è il principale fattore che influenza lo spessore del dispositivo in generale. Se la teoria dell’analista fosse vera, il prossimo iPhone non sarà significativamente più sottile dell’attuale melafonino. Sony si dice che a luglio abbia iniziato la spedizione di sensori fotografici per i produttori di Apple, con OmniVision che si sarebbe aggiunta per il supporto tra settembre e ottobre.
  • Display da 3,5 pollici: questo sembrerebbe impossibile visto che da tempo uno schermo più ampio sia dato praticamente per scontato. Tuttavia le fonti di Kuo danno per certa questa possibilità.
  • Vetro anteriore e posteriore: anche se non è sicuro al 100% su questo punto, Kuo afferma che Apple continuerà ad utilizzare lo stesso design di base di iPhone 4, con il vetro sia sul fronte e sul retro del dispositivo.
  • Riassegnazione delle quote di produzione: Foxconn gestirà l’85% del carico di produzione per il nuovo iPhone, con Pegatron che si occuperà del restante 15%. Come indicato in precedenza, Pegatron sarà un po’ più lenta a far decollare la produzione, ma supporterà principalmente la fornitura dei mercati asiatici.

Per quanto riguarda la prossima generazione di iPod Touch, anche in questo caso Kuo vede pochissimi miglioramenti. Il più importante sarà l’aggiunta del modello bianco che potrebbe essere prodotto in maggiori quantità rispetto al “fratello” di colore nero. L’analista annuncia invece un massiccio aggiornamento della linea iPod per il 2012.

Queste tesi vanno per gran parte in controtendenza rispetto ai rumor che si sono succeduti negli ultimi mesi. Voi cosa ne pensate?

Via | MacRumors

In un nuovo report dell’analista Ming–Chi Kuo, si afferma che Apple ha in programma di inviare la versione Golden Master…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.