Sviluppatori app: iPhone e iPad i preferiti, sale l’interesse per Windows Phone e cala RIM

Appcelerator e IDC hanno intervistato diversi sviluppatori che creano applicazioni per dispositivi mobili, dati (e grafici) alla mano, Apple rimane saldamente in testa mentre Rim e il suo Blackberry calano.

Gli sviluppatori sono molto interessati a creare app per Kindle Fire, ma iPhone e iPad rimangono i preferiti. Questi in grandi linee i primi dati che saltano all’occhio dalla ricerca realizzata in collaborazione tra Appceleretor e IDC.

Il nuovo Kindle Fire è giudicato una piattaforma interessante da circa metà dei 2.160 sviluppatori intervistati. Apple detiene il 91% delle preferenze per iPhone e l’88% per iPad, mentre Android si contrappone con l’83% delle preferenze per gli smartphone e con il 68% per i tablet con l’OS dell’azienda di Mountain View.

Questi numeri testimoniano quanto l’iPhone sia una piattaforma di sviluppo proficua e ben strutturata, che ogni anno raggiunge numeri impressionanti in termini di download. Windows Phone, con l’uscita di Mango e grazie agli accordi stretti con Nokia, ha avuto un rialzo dell’8%, mentre BlackBerry OS perde sette punti percentuali e passa al 21%.

Via | Appcelerator

Appcelerator e IDC hanno intervistato diversi sviluppatori che creano applicazioni per dispositivi mobili, dati (e grafici) alla mano, Apple rimane…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: