Saurik aggiorna il Mobile Substrate e Winterboard | Cydia

Saurik, il creatore di Cydia, ha da poco rilasciato un aggiornamento sia per il Mobile Substrate, che arriva quindi alla versione 0.9.3994, che per WinterBoard, che raggiunge invece la versione 0.9.3904.

 

Il Mobile Substrate, come molti di voi sanno, è un vitale pacchetto dal quale dipendono tutti i più noti tweak tra cui SBSettings e FoldersEnhancer.

La nuova versione del MobileSubstrate introduce una novità davvero interessante, infatti, da adesso premendo il tasto “+” del volume durante il processo di accensione del dispositivo potrete disattivare le estensioni (tweak) e quindi avviare il dispositivo praticamente in Safe Mode. Grazie a questa novità, potrete disattivare e rimuovere i tweak incompatibili con il sistema.

Sauirk, inoltre, suggerisce a tutti gli utenti che possiedono dispositivi senza tasti utili per personalizzare il volume, di utilizzare il tasto “+” presente sugli auricolari.

La nuova versione del Mobile Substrate è gia disponibile gratuitamente su Cydia e noi di iSpazio vi consigliamo di installarla. Questa nuova funzione, infatti, potrebbe risultare utile in casi di estrema necessità.

Per quanto riguarda invece l’aggiornamento di Winterboard, il changelog ufficiale riporta che:

  • è stato risolto il problema che causava un Lag quando si effettuava lo scrool nella SpringBoard;
  • la modalità 
predefinita per la SummerBoard ora è impostata su Off;
  • sono stati aggiornati timeStyle, PerPage e IconAlpha;
  • 
è stato risolto il problema per il respring di WinterBoard;
  • è stato aggiunto il supporto per Wallpaper HTML Multi-Touch;
  • sono stati risolti i problemi di Crash della Springboard.

Anche la nuova versione di Winterboard è gia presente gratuitamente su Cydia.

Saurik, il creatore di Cydia, ha da poco rilasciato un aggiornamento sia per il Mobile Substrate, che arriva quindi alla versione 0.9.3994, che…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: