Taboom! il famoso gioco di società si trasforma in un app per iPhone | Quickapp

25/05/2012

App ID errato

Taboom! si ispira al celeberrimo gioco di società Taboo e sbarca in App Store con lo scopo di riempire le nostre serate di divertimento con gli amici App ID errato

Se anche a voi è capitato di giocare a Taboo, saprete già di cosa sto parlando. In ogni caso quest’applicazione prende spunto dal famoso gioco in questione con lo scopo di vivacizzare le serate in compagnia dei nostri amici.

Grazie a Taboom! on avremo più bisogno delle classiche carte e del tabellone, rendendo facile e accessibile a tutti la piattaforma di gioco sul nostro iPhone in una versione completa e semplice, riassumendone le caratteristiche pricipali in una grafica e una modalità di gioco rapida e divertente. L’obiettivo è quello di rendere sempre e ovunque accessibile il famoso gioco da tavolo, che molto probabilmente sarà sepolto dalla polvere nelle nostre case.

All’interno dell’applicazione sono contenute oltre 800 carte, garantendoci quindi una vasta variabilità di gioco soprattutto grazie al sistema che è stato programmato per evitare di far uscire al 99% carte doppie durante la stessa partita.

Per i prossimi aggiornamenti saranno aggiunti il supporto a più di due squadre, ad una sezione apposita col tabellone dei risultati e molto altro.

Taboom! è disponibile in App Store ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad.Richiede l’iOS 4.3 o successive.

App ID errato Taboom! si ispira al celeberrimo gioco di società Taboo e sbarca in App Store con lo scopo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.