Un nuovo rapporto sostiene che il futuro televisore di Apple dovrebbe costare circa 2.000 $

Il tanto venerato televisore marchiato Apple è uno dei prodotti più attesi degli ultimi tempi. Non solo questo significherebbe l’ingresso della società in un nuovo settore dell’elettronica ma secondo ad alcuni rumors, il prodotto sarà “rivoluzionario”.

In questi tempi, nuovi rapporti stanno facendo luce su quello che potrebbe essere il costo dell’apparecchio al momento del rilascio. Gene Munster di Piper Jaffray ha detto agli investitori che la fascia di prezzo del televisore di Cupertino potrebbe probabilmente aggirarsi attorno ai 1.500/2.000 dollari. Secondo le previsioni, i modelli prodotti saranno di due dimensioni e questo prezzo si riferibbe al modello più grande, quello da 55 pollici.

Munster dice che tale affermazione è frutto di approfonditi controlli in più campi come ad esempio l’analisi della supply chain ed i colloqui con persone dell’executive. Durante la sua analisi, è emerso che Apple potrebbe trovarsi già allo stadio finale della progettazione e la questione sarebbe ormai relativa alla fase di commercializzazione.

Secondo la nostra linea temporale, già resa nota in precedenza, la presentazione dovrebbe avvenire entro la fine di quest’anno con l’inizio della commercializzazione dopo 6 mesi, ovvero durante la prima metà del 2013.

Secondo altri rumors, Apple potrebbe mostrare una anteprima del prodotto già durante il prossimo WWDC dell’11 giugno, in quanto gli sviluppatori hanno bisogno di tempo per attrezzarsi per un televisore che comprendere controlli vocali come Siri.

Via | ModMyi

Il tanto venerato televisore marchiato Apple è uno dei prodotti più attesi degli ultimi tempi. Non solo questo significherebbe l’ingresso…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: