I data center di Apple funzionano al 100% grazie all’energia rinnovabile

Come ben sappiamo Apple ha inaugurato il suo ottimo servizio iCloud, il quale è reso possibile anche grazie al suo gigantesco data center costruito in Nord Carolina. Dopo le critiche avanzate da Greenpeace l’anno scorso, Apple ha promesso che tutti i suoi server sarebbero stati alimentati interamente da energie rinnovabili entro il 2013: finalmente questa promessa è stata mantenuta.

renewableenergyapple

Apple, come molte altre aziende, si impegna sempre di più per essere più rispettosa dell’ambiente. Ogni anno a piccoli passi la società diventa sempre più verde: è notizia di oggi infatti che tutti i data center di Apple sono alimentati utilizzando al 100% energie rinnovabili.

Le fonti di energia rinnovabili sfruttate da Apple comprendono l’energia eolica, geotermica e solare.

Il data center di Newark, in California, è infatti alimentato al 100% già da Gennaio 2013 sfruttando principalmente l’energia eolica. Per quanto riguarda invece il data center di Maiden, in Nord Carolina, è alimentato al 60% da energia fotovoltaica grazie a pannelli solari installati nel Dicembre 2012. Il restante 40% proviene invece da altre fonti rinnovabili già menzionate.

Via | Cult Of Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: