Tecnologie FinFET a 16 nanometri negli iPhone del futuro?

TSMC e PowerVR stanno collaborando nei lavori di perfezionamento del processo produttivo FinFET a 16nm, per la produzione delle GPU mobile del prossimo futuro. Vista la stretta collaborazione fra PowerVR ed Apple possiamo immaginare le nuove tecnologie sui prossimi iPhone?

Apple-processore-A6

Le due aziende hanno annunciato la collaborazione per portare a termine i lavori sul nuovo processo produttivo a 16nm che consentiranno migliori performance a fronte di consumi ridotti, caratteristiche indispensabili per i dispositivi di domani.

Il nuovo processo FinFET a 16nm sarà utilizzato nelle nuove PowerVR serie 6, la nuova iterazione delle GPU installate da tempo su iPhone, iPad ed iPod touch, all’interno dei SoC Ax progettati da Apple. Una GPU della serie 5 è stata installata anche all’interno di Galaxy S4, dall’arci-nemica Samsung.

I crescenti rapporti con le due società potrebbero essere visti però in un’altra ottica. Sappiamo che Apple e TSMC si stanno corteggiando vicendevolmente per consolidare le relazioni e finalizzare un accordo definitivo per la produzione dei chip di Cupertino da parte dell’azienda taiwanese. Sembra logico che una manovra di questo tipo potrebbe avvicinare ulteriormente le due società.

Vi terremo informati su eventuali risvolti futuri della vicenda.

Via | CDRInfo

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: