Apple potrebbe utilizzare un materiale ceramico per il case del modello economico di iPhone?

Nel nuovo brevetto riconosciuto ad Apple nel corso della giornata si può notare come Apple sia ancora interessata all’utilizzo di materiali ceramici volti alla realizzazione di case unibody per i propri prodotti. Un materiale che alcuni analisti prevedono che verrà utilizzato per i prossimi iPhone low-cost.

iphlow

Proprio pochi minuti fa è stato riconosciuto ad Apple il brevetto denominato “Multi-layered ceramic enclosure”, che prevede l’utilizzo di materiale ceramico per la realizzazione di case che non creano ostacoli alla divulgazione delle onde radio.

L’analista Ming-Chi Kuo sostiene da tempo che Apple utilizzerà la fibra di vetro per il prossimo iPhone economico che, nonostante si tratti di un materiale molto differente da quelli ceramici, viene realizzato utilizzando processi molto simili a quelli descritti nel brevetto.

Questi si basano su una lavorazione di tipo multi-strato, in modo da realizzare case resistenti e leggeri e che facciano passare le onde radio senza ostacolarle. Nel brevetto però viene visualizzato un dispositivo senza forme, abbastanza asettico, senza tralasciare dettagli utili per capire quale sarà la sua destinazione d’uso.

È prevedibile che se un iPhone low-cost ci sarà davvero, questo potrebbe utilizzare un case in ceramica, soprattutto nel caso in cui Apple scopra la possibilità di sfruttare metodi di produzione efficaci e poco costosi.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: